Recensione Piastra Philips serie 7000

Oggi non esiste più “la piastra” ma una delle tante piastre che tutti i brand, da quelli specificamente haircare a quelli che si occupano di grandi e piccoli elettrodomestici e rendono il loro settore haircare sempre più sofisticato e diversificato. Tra questi brand c’è anche Philips, che propone un’offerta sempre più vasta delle sue piastre, tra cui spicca anche appunto questa serie 7000 con tecnologia termoprotettiva, per uno styling sempre più sicuro e protetto, e capelli avvolti in una piega che non solo non è invasiva ma assomiglia sempre più a una coccola di benessere.

Offerta
Piastra per capelli Philips serie 7000 con tecnologia termoprotettiva, Blu [modello BHS732/00]
226 Recensioni
Piastra per capelli Philips serie 7000 con tecnologia termoprotettiva, Blu [modello BHS732/00]
  • La tecnologia termoprotettiva consente di creare lo stile che desideri proteggendo i...
  • Capelli più lisci e versatili grazie agli ioni minerali che aiutano a ridurre...
  • La Serie Philips 7000 offre piastre liscianti con una stiratura del 50% più veloce**
  • Migliora la brillantezza con Ionic Care. Gli ioni negativi eliminano l'effetto...

Le tecnologie contemporanee delle piastre sono sempre più incentrate su un controllo personalizzato del calore, grazie a sensori termici che regolano e adattano automaticamente la temperatura sul capello. Lo scopo è fornire un’esperienza di styling personalizzata, in modo che non sia necessaria una quantità di calore superiore a quella sufficiente per mettere in piega il capello. In questo caso la piastra conta sugli ioni minerali, che non solo proteggono dal calore ma fanno anche da filtro ai raggi UV. In questo modo la Serie Philips 7000 offre un’esperienza di styling il 50% più veloce, dai test condotti.

Piastre superlisce, funzione ionica, controllo del calore: questa piastra ha una tecnologia e i materiali adatti per un risultato splendido, capelli lucidi, lisci, realizzati più velocemente e assolutamente con meno danni. Capelli protetti non solo dal calore che emette la piastra stessa, ma anche dagli agenti esterni.

Recensione Piastra per capelli Philips serie 7000

🥇Miglior Prezzo:Migliore Offerta Oggi
Tecnologia:Ioni minerali – Termoprotettiva
Ideale per:Lisci – Mossi
🛠Materiale:Ceramica
Scalda in:15 – 30 secondi
🌡Temperatura:120 – 230 gradi
🔥Livelli di calore:12
Peso:0,84 Kg
📴Auto-spegnimento:
Piastra Philips Serie 7000 – Tabella a cura di Soluzione.Online

👍Philips serie 7000 Vantaggi: 👍Pro e 👎Contro

La piastra Philips serie 7000 ha tantissimi vantaggi, partendo dal fatto che è pensata sull’utente, sulla personalizzazione dell’esperienza di styling in base al capello, alla sua composizione, alla sua texture. Lo sappiamo tutti ormai: gli agenti di calore – come la piastra ma anche il phon o il ferro arricciacapelli – rovinano i capelli, li spezzano e sono responsabili di quella texture che li fa apparire come sfibrati e bruciati. Questa piastra introducendo la tecnologia dei sensori di calore mette al primo posto la salute del capello e migliora visibilmente l’attività di messa in piega. Ma analizziamo pro e contro per l’acquisto di questa piastra, in modo da capire chi potrebbero essere le persone maggiormente indicate.

👍Philips serie 7000: Vantaggi

Bella e modernissima, questa piastra è di ultima generazione, e si vede. Ha tantissime qualità, che partono dal design per arrivare alle performance concrete sul capello. Dalla scelta di “termoproteggere” i capelli con i sensori alla qualità della superficie delle piastre che aumentano la resa del liscio:

  • La tecnologia termoprotettiva: è un’opzione in comune a tante piastre, ma in questo caso Philips ha pensato a dei sensori che “capiscono” la temperatura da utilizzare a seconda del capello, senza rischiare di bruciarlo o di rovinarlo. Questo consente di pilotare la corretta quantità termica da applicare alla chioma, per salvaguardare la salute e il benessere dei capelli;
  • La tecnologia ionica: gli ioni minerali agiscono sui capelli, rendendo la superficie più liscia e setosa ma anche impermeabile ai danni dei raggi UV, una fonte di calore e di stress spesso sottovalutata per i nostri capelli. Gli ioni negativi poi sono un grande deterrente al crespo e facilitano la piega;
  • Le lamelle sono più flessibili del 35%, e questo regola perfettamente il tipo e la quantità di pressione sui capelli per ottenere il massimo del risultato;
  • Ben 12 temperature per lo styling prediletto: la piastra si può regolare da 120 a 230 gradi, da scegliere e opzionare in base al proprio tipo di capello. Chi ha i capelli sottili può beneficiare di tutti i plus di questa piastra mantenendo bassa la temperatura; al contrario, chi invece li ha spessi può alzare i gradi fino a 230 senza il timore delle conseguenze, proprio grazie alla tecnologia protettiva;
  • Si può preimpostare anche la temperatura a 210 gradi e raggiungerla facilmente premendo un pulsante;
  • La lunghezza delle piastre (105 mm) è pensata apposta per dimostrarsi versatile sui vari tipi di capelli e agire bene in poco tempo, con grande flessibilità;
  • Per migliorare l’ergonomia, Philips ha pensato a una punta fredda che evita il pericolo delle scottature. La punta è quindi realizzata in uno speciale materiale termoisolante che fa in modo che non si surriscaldi e che si può toccare in ogni momento della piega;
  • Il confezionamento è solido e robusto, la piastra è ben imballata. All’interno c’è anche una custodia adatta ai viaggi, agli spostamenti o semplicemente a riporre la piastra;
  • L’impugnatura risulta morbida e confortevole, adatta anche a qualunque apertura della mano;
  • Rapida a scaldarsi, soli 15 secondi per la temperatura più bassa;
  • Non strappa e non spezza i capelli, cosa certificata dalle review a riguardo.

👎Philips serie 7000: Svantaggi

Questa è una piastra molto ben recensita nelle community di utenti e parrucchieri, ma come tutti gli apparecchi ha qualche aspetto che può essere considerato un “minus” o che semplicemente risponde alle esigenze di alcuni e non di altri. Ecco quegli aspetti che vengono segnalati come meno comodi e proficui rispetto a quelli elencati sopra:

  • il cavo raccoglie opinioni discordanti: lungo oggettivamente 2 metri, può risultare scomodo;
  • la piastra è più faticosa da utilizzare su capelli corti o ciocchette singole ribelli.

Philips serie 7000: Come funziona? Il nostro test

Abbiamo esaminato attentamente ogni aspetto di questa piastra per studiarne le potenzialità, gli eventuali punti deboli e la realizzazione dello styling su capelli di varia natura, più lisci e robusti o crespi e sfibrati. Ecco una review punto per punto, che parte dal packaging fino ad arrivare al cuore, la tecnologia, senza dimenticare un’attenzione particolare a design ed ergonomia e concludendo sugli accessori.

  • Packaging
  • Tecnologia
  • Materiali
  • Dimensioni, Peso e Design
  • Usabilità
  • Rapporto qualità/Prezzo
  • Accessori

Packaging

Il packaging di questa piastra non passa inosservato. La scatola di cartone rettangolare è robusta e di un illuminante color fucsia. Il disegno dell’apparecchio troneggia sulla scatola, insieme ai suoi plus, dalla tecnologia agli ioni minerali alle piastre flessibili, che rendono i capelli al 35% più belli e setosi.

Philips serie 7000 - scatola
La scatola fucsia

Dentro è tutto ben alloggiato e impacchettato: la piastra, la custodia termoresistente, il cavo ben arrolato. Il colore cattura l’attenzione e rende la scatola anche bella da vedere. il che non guasta. Su Amazon ci sono anche le specifiche del pacco, che misura ‎37,6 x 12,3 x 9,4 cm.

Tecnologia

La tecnologia è il biglietto da visita di questa piastra, dichiaratamente attenta alla regolazione del calore per non causare danni ai capelli. Si tratta appunto della tecnologia termoprotettiva, che grazie ai sensori intelligenti permette un hairstyling facile e senza danni, sia sulle radici che sulle punte. Senza dimenticare il ruolo centrale degli ioni minerali.

Philips serie 7000
La tecnologia ionica della Philips Serie 7000

Gli ioni minerali proposti da questa piastra tutelano i capelli e riducono i danni dall’effetto dei raggi UV, che non ce ne accorgiamo ma hanno un impatto deleterio sulla nostra chioma, ogni giorno. L’utilizzo degli ioni, ovvero una risorsa naturale, permette di avere capelli messi meglio in piega senza conseguenze.

Materiali

Anche i materiali costituiscono un punto a favore per questa piastra di Philips. Le lamelle sono realizzate in ceramica, uno dei materiali più amati dai produttori haircare, in quanto è un materiale che permette di ridurre l’attrito strumento-capelli e fa scivolare meglio le ciocche, senza contare il fatto che è un ottimo distributore di calore ed evita pericolosi accumuli termici.

La piastra è in ceramica

Le lamelle inoltre sono infuse di olio di argan, una risorsa sempre proveniente dalla natura di cui tutti conosciamo i benefici sui capelli: li ammorbidisce, nutre e rende più lucidi. Il tutto integrato nell’esperienza di styling! Va fatta comunque la premessa: è sempre necessario usare uno spray termoprotettore per ridurre al minimo la possibilità di danni ai capelli.

Dimensioni, Peso e Design

Si tratta di una piastra solida e robusta, una piastra importante. Non pesa pochissimo, ma è molto snella ed ergonomica, pensata per adattarsi ai capelli ma anche alla mano che deve concludere lo styling. Andiamo a esaminare più nel dettaglio le misure e le caratteristiche tecniche di questa Philips serie 7000:

  • Dimensioni: 12 x 37 x 9,5 cm
  • Peso: 0,84 Kg
  • Lunghezza Lamelle: 105 mm
  • Larghezza Lamelle: 25 mm
  • Lunghezza Cavo: 2 m
Philips serie 7000
Una piastra elegante

Ogni misura di questa piastra è stata pensata accuratamente da Philips per fornire ai propri clienti la miglior esperienza possibile di hairstyling. Anche il design è sicuramente un punto a favore della piastra Philips: lucido, snello, futuristico, elegante da esibire oltre che da riporre. La piastra è completamente blu con una luce blu centrale che segnala il funzionamento e l’attivazione della tecnologia.

Usabilità

L’ergonomia è un lato fondamentale per Philips, e questa cura si riflette in una piastra che ha un peso leggermente superiore alla norma (ma comunque sotto il chilo) e nello studio dell’impugnatura e della maneggevolezza, grazie alla già citata punta termoisolata e al materiale dei rivestimenti che rendono il contatto con la mano più soft.

Philips serie 7000
Questa piastra è facile da usare

La pressione delle lamelle è studiata per massimizzare lo styling e abbattere i tempi di messa in piega. Gli studi condotti dal brand portano a un risultato sulla base delle opinioni raccolte di un 50% di tempo in meno per realizzare l’effetto finale. Anche la quantità di temperature e la possibilità di bloccare la piastra su una di queste rappresentano un passo verso un’esperienza sempre più agevole e comoda.

Rapporto qualità/prezzo

Come spesso accade, anche in questo caso su Amazon si possono trovare buone offerte, rispetto ai prezzi di listino. Questa piastra ha un costo che si colloca in una fascia medio-alta, controbilanciato dalle ottime performance dell’apparecchio che tiene sempre visibili i propri obiettivi: ridurre il tempo di styling e tutelare i capelli dal calore della piastra stessa e dagli agenti esterni.

Philips serie 7000
Possibile trovarla in offerta

In altre parole, un oggetto superaccessoriato, con tante temperature e tecnologie di qualità, che punta a mantenere i capelli sani e forti e fluidificare il momento della messa in piega. Perfetto per tutti i tipi di capelli, grazie alle ben 12 impostazioni di temperatura che permettono a ognuno di trovare i gradi adatti alla propria texture. La spesa in ogni caso è più contenuta rispetto a tante altre piastre, come Dyson Corrale, Steampod 3.0 ma anche alcune BaByliss.

Accessori

Questa piastra ha una bella confezione robusta di un colore vivace e all’interno, oltre alla precisione degli alloggiamenti, si trova anche una custodia termoresistente, utile per riporre l’apparecchio ma anche per portarlo con sé in caso di viaggi o trasferte. La custodia è anche arrotolabile e compatta le sue dimensioni.

Philips serie 7000
La custodia fa quasi da pochette

Chi volesse rendere ancora più completo il proprio styling può fare un acquisto extra, ovvero la spazzola Philips StyleCare BHH880 che riprende il binomio nero e il rosa. Utile per preparare i capelli prima di passare la piastra, e renderli quindi più lisci e districati.

PHILIPS StyleCare BHH880/00 Messa in Piega Spazzola lisciante Nero, Rosa 1,8 m
5.749 Recensioni
PHILIPS StyleCare BHH880/00 Messa in Piega Spazzola lisciante Nero, Rosa 1,8 m
  • Capelli lisci naturali in 5 minuti su capelli semi-umidi o asciutti, di lunghezza...
  • Rivestimento ceramico con tormalina
  • 2 impostazioni di temperatura per tutti i tipi di capelli
  • Tecnologia ThermoProtect: mantiene una temperatura costante su tutta la spazzola per...

Philips serie 7000: Opinioni e Valutazione

La piastra Philips serie 7000 è moderna, funzionale, elegante e completa. Permette una sessione di styling che dura la metà e performa di più grazie alla tecnologia degli ioni minerali e grazie alle lamelle super-lisce infuse di olio d’argan. La numerosità delle temperature, le raffinatezze come la punta termoisolante e la custodia arrotolabile resistente al calore sono dei plus che portano questo apparecchio in fascia royal, pur mantenendo un prezzo nella media. Su Amazon è possibile trovare frequenti occasioni, non solo durante il Black Friday.

Bella da vedere, comoda da maneggiare. Non è leggerissima, pesa quasi un chilo, ma funziona bene e ha ogni sua componente pensata accuratamente per migliorare il momento dello styling fatto in contesti domestici. Philips, come gli altri grossi marchi destinati al consumo di massa, ha come target l’utente e non il professionista. Questo rende più semplice l’esperienza della messa in piega, grazie alle funzioni e agli accessori, e senza comunque spendere una cifra stellare.

La salute dei capelli è importante e oggi sempre più prodotti nuovi dell’ingegneria haircare propongono soluzioni che li salvaguardano. Questa, in particolare, agisce anche contro l’effetto dei raggi del sole, che hanno effetto più deleteri sulle nostre chiome di quanto ci immaginiamo.

Conviene acquistare Philips serie 7000?

Bella da vedere e performante, Philips dà tanti motivi per tentare l’acquisto. Per non parlare delle innumerevoli review favorevoli, che lodano la qualità della performance che lascia i capelli lisci e setosi. Ci sono tante caratteristiche che rendono questa piastra un’ottima occasione e un buon investimento, e per chiunque, dato che ha tanti livelli di calore su cui assestarsi e protegge allo stesso modo ogni texture dal sole e dagli effetti degli agenti esterni. Ecco le motivazioni su cui concentrarsi se si sta valutando di acquistare questa piastra:

  • conta su tecnologie speciali che migliorano lo styling in modo “fisico”, basandosi appunto sulla risorsa degli ioni, spesso opzionati dagli esperti dell’haircare per una piega più precisa e capelli più lucidi e setosi;
  • è realizzata con materiali di qualità. La ceramica, in primis, che è considerata tra le migliori materie prime per le piastre, e l’infusione dell’olio di argan per migliorare l’aspetto e la salute dei capelli;
  • termosensori agiscono per adattare e personalizzare sempre di più la sessione dello styling: adattano la temperatura e la quantità di calore alla ciocca, impedendo così accumuli e danni;
  • le lamelle sono flessibili, cosa che consente una multifunzionalità ma anche una maggior pressione tra loro, per migliorare e velocizzare la messa in piega;
  • la punta della piastra è in materiale termoisolante: si può toccarla senza problemi, e senza il timore di scottarsi, anche durante uno styling;
  • contiene una custodia che è termoresistente e arrotolabile, per portare la piastra con sé;
  • le temperature sono 12, ognuna adatta a ogni esigenza, con possibilità di fissare l’apparecchio su una temperatura stabilita;
  • realizza sia liscio che onde, sempre grazie alla flessibilità e alla leggera curvatura delle lamelle;
  • offre buone prestazioni con un costo nella media, e con la possibilità di trovare periodicamente o regolarmente offerte speciali;
  • ha una buona ergonomia e maneggevolezza, anche grazie al cavo di 2 metri, e un’impugnatura gentile con la pelle delle mani.

Puoi sfruttare la Migliore Offerta Oggi Qui

Migliori Alternative Philips Serie 7000

Philips Serie 7000 ha tanti pro che convincono all’acquisto, a partire dal design e dai colori eleganti fino ad arrivare alla tecnologia degli ioni minerali, alle lamelle flessibili dalla massima pressione, all’abbattimento dei tempi per un hairstyling più preciso e rapido. E ha una custodia che permette di riportarla e di portarla con sé. Not bad. Allo stesso tempo però sul mercato ci sono anche ottime alternative dalle prestazioni e dalle caratteristiche simili. Ne ho scelte tre da proporre:

1 – Bio Ionic Bio Ionic Graphene Mx Pro Styler
2 – Philips Capelli MoistureProtect 
3 – Remington Piastra Per Capelli Lisci Keratin Protect

1 – Bio Ionic Bio Ionic Graphene Mx Pro Styler

Questa è una piastra professionale, realizzata sulla base dei complessi minerali che agiscono sui capelli tramite la tecnologia ionica. È in grafene, un materiale ottimo conduttore di calore, che distribuisce bene il calore e consente in questo modo risultati performanti anche a una temperatura più bassa. Rispetto alla Serie 7000 costa molto di più: siamo sopra i 200 euro.

Bio Ionic Bio Ionic Graphene Mx Pro Styler – Piastra professionale di minerali naturali e grafene, 100 g
3 Recensioni
Bio Ionic Bio Ionic Graphene Mx Pro Styler – Piastra professionale di minerali naturali e grafene, 100 g
  • La piastra professionale GrapheneMX da 1" e complessi minerali condizionano i capelli...
  • Il grafene, il miglior conduttore di calore al mondo, distribuisce il calore in modo...
  • Professionale

La temperatura si controlla digitalmente. In più è multifunzione: in una sola passata, grazie alla combinazione tra materiale di qualità e tecnologia, liscia ma anche arriccia o crea onde. È molto leggera, pesa solo 100 grammi, ed è adatta a chi vuole trattare i propri capelli sfruttando la forza degli ioni.

2 – Philips Capelli MoistureProtect 

Anche questa piastra è protect-oriented e ne avevo già parlato. Elegante, bianca e rosa, punta sulla tecnologia MoistureProtect che non utilizza gli ioni ma controlla che l’idratazione dei capelli rimanga regolare. Le lamelle sono in titanio e flessibili, come quelle della Philips Serie 7000.

Philips Cura dei Capelli HP8374/00 Philips Capelli MoistureProtect con Piastre Flessibili in Titanio, Rivestimento
6 Recensioni
Philips Cura dei Capelli HP8374/00 Philips Capelli MoistureProtect con Piastre Flessibili in Titanio, Rivestimento
  • Tecnologia MoistureProtect per preservare la naturale ​idratazione dei capelli
  • Piastre flessibili in titanio
  • Tre impostazioni di temperatura (200-175-150°C) e riscaldamento rapido di soli 15...
  • Display LED digitale

Propone 3 impostazioni di temperatura (150-175-200 gradi) e come quella di Philips scalda in 15 secondi. Il display LED digitale permette di seguire passo passo i lavori di hairstyling. Pesa di più, 600 grammi, e costa più della piastra di Philips, siamo sopra i 130 euro.

3 – Remington Piastra Per Capelli Lisci Keratin Protect

La piastra Keratin Protect di Remington – anche questa già recensita – proprio come la Serie 7000 si basa su sensori che grazie a un sistema brevettato misurano 8 volte al secondo il grado di idratazione, proteggendo 3 volte in più del normale i capelli dal surriscaldamento e dalla rottura.

Remington Piastra per Capelli Professionale, Piastra Capelli Lisci, rivestimento in Ceramica Avanzato, sensore Idratazione capello per Protezione dal Calore,...
41.017 Recensioni
Remington Piastra per Capelli Professionale, Piastra Capelli Lisci, rivestimento in Ceramica Avanzato, sensore Idratazione capello per Protezione dal Calore,...
  • Piastra con rivestimento in Ceramica e Cheratina
  • Sensore Heat Protection: ottimizza costantemente la temperatura per prevenire danni...
  • Display digitale LCD per la regolazione della temperatura – 5 impostazioni da 160°...
  • Riscaldamento rapido in 15 secondi con indicatore sonoro

Altra analogia: le piastre oscillanti da 110 mm avvolgono pienamente il capello per compiere una pressione precisa e uniforme durante lo styling, e quindi migliorare i risultati abbattendo i tempi. Il cavo è ancora più lungo, misura 3 metri. Il costo è simile a quello della Serie 7000 di Philips.

Philips Serie 7000: La nostra valutazione finale

Anche le piastre di largo consumo stanno diventando sempre più specializzate e particolari, come questo modello di Philips che propone un alto livello di protezione del capello grazie alla tecnologia degli ioni minerali e grazie ai sensori, ma anche al materiale di qualità e all’aggiunta di olio di argan. Un mix di fattori che permettono di avere in mano un’ottima piastra, adatta a tutti i tipi di capelli e poco incline a rovinarli. Ecco gli aspetti costitutivi della Serie 7000 da analizzare a uno a uno:

  • TECNOLOGIA 9
  • DESIGN 9
  • MATERIALI 8
  • USABILITÀ 8
  • INNOVAZIONE 8
  • QUALITÀ/PREZZO 8
  • PACKAGING 7
  • ACCESSORI 8

VOTO FINALE: 8,1

Philips Serie 7000 – Opinioni e recensioni dei clienti [Reali]

È facile imbattersi in recensioni positive (o quasi del tutto positive) su Amazon e sugli altri portali di reviewer che hanno sperimentato la piastra Philips Serie 7000. La piastra rende i capelli lisci e lucidi, e questo dovrebbe essere il primario obiettivo di ogni piastra. Alla fine è il risultato a far decidere un acquirente, anche perché la protezione che viene promessa da quasi ogni dispositivo si realizza nel momento concreto in cui vediamo i capelli sani, lisci, luminosi e forti. Fatta questa premessa, poi, questa come altre piastre ha una serie di aspetti che possono piacere o non, ma qui si entra nel campo della soggettività, della manualità di ognuno e anche del tipo di capello che può beneficiare maggiormente di un apparecchio o di un altro.

Quello che mi ha colpito di più è la custodia, facile da usare, arrotolabile, a prova di calore. Viaggio spesso e purtroppo in passato ho avuto delle piastre senza un involucro e metterle così nel trolley non mi piaceva. La tecnologia ThermoShield promette meno danni da calore, ma consiglio di usare sempre il termoprotettore.

Un utente

Mi piace che la piastra scivola facilmente sulle mie ciocche, e che la chiusura tra le due piastre sia perfetta, grazie a una pressione millimetrica. Non strappa i capelli, e non è poco. Non li vedo depositati sul pavimento. La custodia è praticamente una piccola borsa, pratica sia da riporre nell’armadietto sia da portare con sé in viaggio.

Una reviewer

Le piastre sono leggermente più lunghe del solito e questo va bene per me che ho i capelli sotto le spalle. Mia sorella avendoli a caschetto ha fatto più fatica, ma nel complesso li ha stirati bene anche lei. Il cavo si muove bene, anche se ho letto qualcuno che se ne lamentava.

Un utente

Bello il colore, io l’ho scelta nera anche se so che si può spaziare anche su altre tonalità. Gli ioni minerali dovrebbero dare ai capelli un finish ancora più liscio e una protezione dai raggi del sole. Non so se la piastra mantenga le sue promesse, ma io i capelli li vedo bene.

Un’acquirente

Funziona bene grazie agli ioni minerali, che salvaguardano anche i capelli sfruttati, tinti. I miei capelli tendono a incresparsi con l’umidità e ad apparire ruvidi come se fossero bruciati. Alla prima passata l’effetto è liscio-seta, anche se con condizioni atmosferiche avverse poi la devo ripassare. 

Una consumatrice

Incredibile ma funziona bene anche con una temperatura più bassa della media, cosa che dà un bel beneficio ai capelli. Meno calore usiamo meglio è, e questa piastra sembra avere ben presente questo concetto.

Una reviewer

Philips Serie 7000 – Live Test [Mettiamola alla Prova]

Stefania ha avuto modo di provare questa piastra direttamente su YouTube, che racconta con un video amatoriale. Non c’è che dire, i risultati parlano da soli. Le ciocche piuttosto crespe, disordinate e opache si lisciano al primo passaggio. La piastra è affusolata e snella ma molto performante e non ha bisogno di parecchie passate per rendere i capelli totalmente lisci e luminosi.

Videorecensione di un’utente che ha provato la piastra su YouTube

Conclusioni

Philips Serie 7000 è una piastra di fascia medio-alta, bella da vedere, elegante, facile da maneggiare e pronta a praticare lo styling nella metà del tempo, assestandosi anche su temperature più basse. Su Amazon si può risparmiare ulteriormente perché sono presenti buone offerte. Perfetta per chi si affida agli ioni minerali, una risorsa naturale e senza nessuna possibile conseguenza negativa, per risanare la propria chioma.

Non è ingombrante, anche se non leggerissima, ma stira bene i capelli alla primissima passata. Non è un apparecchio pensato per i professionisti, va benissimo per chi non ha la manualità e la dimestichezza di un parrucchiere, e anzi ha bisogno di un apparecchio semplice da impugnare e che non sia doloroso o faticoso neanche per mano e polso.

Il risultato è sempre quello che conta. La protezione dal calore e dai raggi del sole si traduce in una chioma sana, dall’aspetto lucente. Non occorrono mille passate, Philips Serie 7000 è una novità del 2022 per chi non ha mai tempo ma vuole comunque un finish perfetto in poco tempo.

Piastra Philips serie 7000: Domande e Risposte Frequenti

Quanto costa la piastra Philips Serie 7000?

La piastra costa circa 90 euro ma su Amazon si può trovare anche a offerte speciali.

Qual è la tecnologia della piastra Philips Serie 7000?

Questa piastra agisce con la tecnologia agli ioni minerali.

Qual è la piastra che non rovina i capelli?

Tra le piastre che tutelano i capelli c’è anche Philips Serie 7000, grazie ai sensori che adattano il calore alla singola ciocca e agli ioni che la proteggono anche dai raggi ultravioletti.

Lascia un commento