Recensione Piastra L’Oréal Steampod 3.0

L’Oréal Steampod 3.0 è la piastra per capelli del futuro. Ci sono voluti tanti tentativi, nei laboratori ingegneristici di L’Oréal Professionnel, la divisione dell’importante multinazionale, leader di mercato, per presentare al mondo questa piastra a vapore, rivoluzionaria, più performante ma soprattutto meno dannosa: si parla del 91% di danni in meno rispetto alle piastre tradizionali, grazie a una tecnologia all’avanguardia e brevettata.

L’Oréal Steampod 3.0 agisce più velocemente e in modo molto più soft rispetto alle altre piastre. Sfrutta il vapore come elemento coadiuvante per lo styling e anche per mantenere costante l’umidità nelle ciocche, in modo da non seccarle, non bruciarle e non rovinarle. Uno strumento di fascia alta, lussuoso e rivoluzionario, che cavalca il trend della “piastra gentile”.

L’Oréal Professionnel Paris SteamPod 3.0 Piastra per Capelli Professionale a Vapore + Pouch Edizione Limitata, Piastra a Vapore 2 in 1 per Styling liscio e onde...
705 Recensioni
L’Oréal Professionnel Paris SteamPod 3.0 Piastra per Capelli Professionale a Vapore + Pouch Edizione Limitata, Piastra a Vapore 2 in 1 per Styling liscio e onde...
  • Ottima idea regalo per appassionati
  • Gamma affidabile
  • Prodotto che unisce tradizione ed innovazione
  • Prodotto di ottima qualità

I capelli sono morbidi e soffici, come mai prima. Il merito è proprio del vapore, che agisce secondo il classico meccanismo del ferro da stiro: premendo il pulsante che eroga vapore, i capelli si lisciano meglio proprio come una t-shirt o una camicia.

L’Oréal Professionnel SteamPod 3.0 Caratteristiche:

🥇Miglior Prezzo:Migliore Offerta Oggi!
Tecnologia:Vapore
Ideale per:Lisci – Ricci
🛠Materiale:Ceramica – Titanio
Scalda in:45 secondi
🌡Temperatura:180 gradi – 210 gradi
🔥Livelli di calore:3
Peso:0, 13 Kg
📴Auto-spegnimento:
Caratteristiche tecniche L’Oréal SyeamPod 3.0

L’Oréal Professionnel SteamPod 3.0: 👍Pro e 👎Contro

Professionale, stilizzata, dal design moderno e anche accessoriata: la piastra L’Oréal Professionnel SteamPod 3.0 ha innumerevoli vantaggi e un contro riassumibile in una sola voce: è decisamente costosa. Ma la domanda giusta è: ne vale la pena?

👍L’Oréal Professionnel SteamPod 3.0: Vantaggi

  • Grazie alla potenza del vapore e alla sua azione protettiva, riduce i danni causati da piastra bollente del 91%;
  • Ha un serbatoio staccabile per il vapore interno e integrato;
  • Tecnologia potenziata;
  • Pettine integrato, per disciplinare i capelli durante lo styling;
  • Realizza sia la piega liscia che a onde;
  • Grazie al cavo rotante, ci si può sbizzarrire con le acconciature;
  • Adatta a tutti i tipi di capelli;
  • Protegge i capelli dal calore;
  • È leggera e facile da maneggiare;
  • In circa 20 minuti acconcia una testa di capelli medio-lunghi;
  • Combatte l’effetto crespo e protegge a lungo termine dall’umidità;
  • La piega si mantiene fino al lavaggio successivo, senza rendere necessari i ritocchi.

👎L’Oréal Professionnel SteamPod 3.0: Svantaggi

  • Costa tanto (più di 200 euro) anche se su Amazon si trovano offerte interessanti;
  • La confezione non contiene una travel bag, che potrebbe essere molto utile;
  • Può risultare ingombrante.

🔍L’Oréal Professionnel SteamPod 3.0: come funziona? Il nostro test

L’Oréal Professionnel SteamPod 3.0: qualcuno la definisce “la piastra perfetta”, perché rende i capelli soffici e lisci, non con quell’aspetto rigido che spesso dà la piastra per capelli. Di fascia alta, inaugura la nuova generazione delle piastre gentili, che grazie al vapore limitano i pericoli e i rischi per i capelli. Ma come è fatta esattamente?

  • Packaging;
  • Tecnologia;
  • Funzionalità;
  • Materiali;
  • Dimensioni, Peso e Design;
  • Usabilità;
  • Rapporto qualità/prezzo;
  • Accessori

Packaging

La voluminosa scatola di cartone bianco alloggia la piastra SteamPod 3.0. Qualcuno nelle review parla di un packaging troppo semplice, che contiene solo la piastra senza accessori. In realtà è possibile anche acquistare dei “pacchetti”, confezioni royal che contengono anche la crema lisciante, il siero (sempre brandizzati L’Oréal Professionnel) e la travel bag.

Piastra SteamPod 3.0
Piastra L’Oréal StamPod 3.0

Si tratta di una piastra costosa e forse ingombrante, proprio come il suo packaging. Il bianco è il colore dominante, sia dello strumento che del packaging, come l’elegante lettering nero, che contraddistinguono l’approccio classy di L’Oréal alla piastra SteamPod, il fiore all’occhiello del comparto haircare. Le Limited Edition hanno caratterizzato questa piastra e vengono incontro a chi ama le confezioni colorate, sgargianti e dallo stile particolare. Ad esempio, questa a tema “Love”.

Piastra Love
Piastra SteamPod 3.0 edizione limitata, packaging Love

Un colore acceso che dà un tocco di romanticheria anche a una semplice piastra per capelli, che ci si può portare ovunque.

L'Oréal Pro Steampod 3.0 - Piastra + crema spessa 150 ml + siero 50 ml + astuccio per il trasporto Love
1 Recensioni
L'Oréal Pro Steampod 3.0 - Piastra + crema spessa 150 ml + siero 50 ml + astuccio per il trasporto Love
  • L'Oréal Pro Steampod 3.0 Piastra + Crema spessa 150 ml + Siero 50 ml + Astuccio...
  • Piastra professionale brevettata. Tecnologia a vapore
  • Uno dei più belli set Steampod 3.0

Anche il packaging ha sempre un suo perché, sprattutto nel caso di piastre che hanno costi più elevati della media.

Tecnologia

La tecnologia brevettata è il punto forte di L’Oréal SteamPod 3.0: la tecnica di sfruttamento del vapore per convogliare idratazione nei capelli, combattere il crespo e proteggerli allo stesso tempo è stata perfezionata fino ad arrivare, appunto, al modello 3.0. Il serbatoio che contiene il vapore è interno, e collegato alle piastre in modo che venga rilasciato gradatamente e arrivi ai capelli. Il contatto vapore-capelli crea una specie di pellicola che avvolge le ciocche e le difende dall’attacco del calore. Ma non solo.

Tecnologia SteamPod
SteamPod 3.0 ha una doppia tecnologia con rivestimento anodizzato

Il vapore non serve solo a proteggere i capelli dalle aggressioni delle lamelle bollenti, ma anche ad aiutare lo styling. Proprio come quando si stira una camicia o una maglietta: il vapore inumidisce la superficie e questo la rende più facile da stirare, da lisciare. Inoltre la speciale tecnologia permette ai capelli di essere idratati e questo dà un aspetto finale più soffice e naturale, come la piega fatta (bene) dal parrucchiere.

La tecnologia è leggermente diversificata per le due versioni della SteamPod 3.0: quella professionale e quella home. Ma qual è la differenza? La prima, destinata all’uso nei saloni di bellezza, è più pesante e contiene un serbatoio più esteso. Questo ovviamente non significa che non si possa usare quella professionale in ambito home.

Funzionalità

Come già accennato, L’Oréal SteamPod 3.0 è un perfezionamento delle due precedenti. Lo strumento utilizza appunto il vapore come risorsa principale per effettuare uno styling più performante ed efficace. In particolare questa piastra eroga 0,8g/minuto di vapore a flusso continuo, in modo tale che il risultato dello styling sia uniforme in tutta la chioma. L’alta resistenza e il rivestimento anodizzato lo rendono un prodotto performante e inossidabile.

Il meccanismo con il pettine amovibile permette di pettinare i capelli durante il passaggio delle lamelle. Studi e analisi hanno portato a rendere il serbatoio d’acqua demineralizzata, che serve per il funzionamento della piastra, abbastanza capiente per una testa completa di capelli spessi e medio-lunghi, senza dover ricaricare. La temperatura è selezionabile, da 180 gradi a 210.

Piastra Steampod 3.0
La piastra permette di creare styling lisci o a onde

Proprio la funzionalità, il lavoro della piastra che sfrutta una risorsa naturale come il vapore, la rende preziosa per chi ha sempre sofferto la secchezza dei propri capelli. Questa piastra infonde umidità e li lascia lisci e idratatati, migliorandoli nettamente anche alla vista. Funziona ancora meglio se abbinata ai prodotti consigliati dalla casa: il siero e il latte lisciante, che aiutano i capelli a sembrare più lucidi e setosi. Il serbatoio è abbastanza grande per bastare per 192 metri di capelli (2 volte l’altezza del Big Ben!), e quindi non occorre interrompere lo styling per ricaricarlo. Il pettine gestisce e disciplina il capello mentre le lamelle lo passano, utilizzando sempre la preziosa risorsa del vapore.

Materiali

La piastra L’Oréal SteamPod 3.0 è realizzata in ceramica, una ceramica di alta qualità che agisce in sinergia con il vapore e aiuta a distribuire il calore in modo uniforme, senza che ci siano degli accumuli. Anche per questo, oltre che per la tecnologia, la piastra risulta una delle migliori in circolazioni. La solidità di fattura e la qualità dei materiali giustificano decisamente il suo costo elevato.

steampod 3.0
La piastra SteamPod 3.0 utilizza materiali di qualità

La ceramica agisce tamponando l’attrito dei capelli contro il calore delle lamelle, e rende il contatto più morbido. Questo aspetto insieme all’idratazione aiutano a mantenere i capelli sani, lucidi, idratati. I rivestimenti esterni sono invece di plastica. Il perfezionamento della piastra 3.0 porta anche all’utilizzo del titanio per alcuni rivestimenti.

Dimensioni, Peso e Design

L’Oréal SteamPod 3.0 è lunga 11 centimetri. Le dimensioni e l’usabilità assicurano una piega facile e perfetta. Come già accennato, esistono due modelli, uno dei quali con un serbatoio più grande e quindi più pesante. Ma in generale la piastra SteamPod risulta leggera e maneggevole, anche se forse un po’ ingombrante. Il cavo extra-lungo e girevole aiuta a creare anche onde e ricci oltre al classico liscio. Il perfezionamento del modello 3.0 ha portato a un 14% di sottigliezza in più e a un 37% di leggerezza. Ecco un recap delle caratteristiche di questa piastra.

  • Dimensioni: 14.3 x 43.9 x 7 cm
  • Peso: 0,3 kg
  • Lunghezza cavo: 2 m
  • Larghezza Piastre: 2,5 cm
  • Lunghezza Piastre: 11 cm
Steampod 3.0
Un dettaglio della piastra L’Oréal SteamPod 3.0

Per quanto riguarda il design, SteamPod 3.0 punta ad “alleggerire” l’impatto dello strumento anche alla vista. Di un bel colore bianco – ma disponibile anche in Limited Edition brandizzate, come quella total black e lucida di Karl Lagerfeld – è stilizzata e slanciata, pesa meno ed è più facile da maneggiare, e allo stesso tempo più elegante.

Rapporto qualità/prezzo

Alta qualità e alto prezzo sembra essere un binomio molto granitico, soprattutto nel mondo delle piastre. In realtà ce ne sono che raggiungono cifre sicuramente elevate ma con prestazioni, materiali e tecnologie che li giustificano. L’Oréal SteamPod 3.0 non è certamente una piastra economica, appartiene alla fascia alta, luxury. Allo stesso tempo, però, eroga prestazioni elevatissime, che coniugano lo styling perfetto, bello da vedere, e la tutela del capello con la tecnologia del vapore. SteamPod 3.0 costa oltre 200 euro, e ancora di più se si acquista una confezione comprensiva di prodotti e custodia. Troppo?

Piastra Steampod
La nuvoletta di vapore della piastra SteamPod 3.0

Si tratta di un investimento, al prezzo della ghd unplugged – qualcuno le paragona e vota decisamente la SteamPod 3.0 come vincente – più basso della Dyson Corrale e nettamente più elevato di altre piastre come Imetec Bellissima Creativity. Ma quindi come si può giudicare il rapporto qualità/prezzo di questa piastra? La qualità giustifica sicuramente il prezzo e la piastra va pensata come un investimento a lungo termine, non come una cosa da sostituire spesso o chiudere in solaio. La scelta ovviamente va commisurata alle caratteristiche del proprio capello, alle eventuali debolezze: chi ha una chioma stressata, provata, sfibrata, ma soprattutto che tende a seccarsi con quell’aspetto arido e spento, è meglio che opti per una piastra come questa, che con il vapore rigenera i capelli e dà loro un aspetto lucido, sano, idratato.

Accessori

SteamPod 3.0 è un pezzo unico, con il serbatoio e il pettine integrati che permettono di rilasciare il vapore e di disciplinare e pettinare i capelli durante lo styling. I suoi accessori consistono più che altro nella custodia, adatta a trasportare la piastra durante i viaggi, e nei prodotti sempre targati L’Oréal Professionnel, e concepiti proprio per accompagnare l’uso di questo strumento, coadiuvanti la piega:

  • crema disciplinante;
  • latte lisciante, pensato specificamente per i capelli sottili, per ammorbidirli e rinforzarli;
  • spray protettivo.

Alcune confezioni contengono anche questi prodotti, per dare al consumatore un pacchetto completo per praticare a casa uno styling come dal parrucchiere, e la custodia.

L'Oreal - Piastra professionale Steampod 3.0 + latte per capelli sottili da 150 ml + siero concentrato punte perfette 50 ml + astuccio per il trasporto
  • Piastra professionale brevettata. Tecnologia a vapore Trasformazione istantanea (2...
  • Più leggero. Migliore maneggevolezza. Serbatoio d'acqua integrato. Autonomia: 192 m...
  • Parrucca a lunga durata, 78% di danni in meno, effetto velluto. Movimento naturale,...
  • Istruzioni dettagliate fornite con l'attrezzo. Da utilizzare con il latte per capelli...

Una combo simile è disponibile anche con la piastra in edizione firmata Karl Lagerfeld, nera, lucida e con i prodotti compresi nella confezione.

SteamPod 3.0 può quindi essere acquistata da sola o con gli accessori. Si può anche dividere l’acquisto nella piastra prima e gli accessori in un secondo momento.

🤔L’Oréal SteamPod 3.0 – Opinioni e valutazione

È difficile trovare piastre ben recensite e tanto blasonate come SteamPod 3.0, consigliata dagli esperti, dai beauty advisor e anche dagli utenti stessi, che mostrano il loro gradimento elargendo stelline o dispensando voti altissimi. C’è chi la definisce “miracolosa”, chi “perfetta”, chi “rivoluzionaria”. SteamPod sfrutta il vapore per aumentare le prestazioni dello styling e tenere i capelli idratati, lisci e sani. Una combinazione di qualità perfette per chi soffre di capelli crespi, fini, sfibrati, o ha subito dei danni da piastre precedenti.

Una piastra leggera, funzionale e performante. Basta abituarsi al vapore, e poi si noterà la differenza finale. I capelli appariranno molto più sani, forte e idratati. Combatte soprattutto la secchezza, e chi ha i capelli secchi sa che tendono a essere spenti e con quell’aspetto che sembra zigrinato.

L’Oréal SteamPod 3.0 è costosa, non si può negarlo. Ma per chi ha bisogno di intervenire sulla salute e sull’aspetto della propria chioma può trasformarsi nell’investimento più prezioso di sempre.

Conviene acquistare L’Oréal SteamPod 3.0?

Conviene acquistare questa piastra se si utilizza la piastra di frequente e se si ha bisogno di risanare i capelli, se questi sono fini, spessi, crespi, difficili da domare, spenti, trattati. È ottima anche su capelli colorati (o decolorati) perché evita di aggiungere un ulteriore stress sommato già a quello dell’ossigenazione. Chi la passa una volta ogni tanto o solo per ritoccare una piega già naturalmente liscia può orientarsi anche su altri modelli di fascia media o bassa. In generale, però, L’Oréal SteamPod 3.0 è sempre un investimento favoloso, perché:

  • liscia i capelli nella metà del tempo, sfruttando l’azione meccanica del vapore;
  • rovina meno i capelli – il 91% in meno – facendoli riscoprire lunghi, setosi e sani;
  • permette di disciplinarli già con lo styling, grazie al pettine;
  • agisce 2 in 1: fa creare il liscio o le onde;
  • tutela i capelli sottili, fini, già decolorati o sfibrati;
  • il suo serbatoio basta per un’intera piega;
  • è diventata più leggera con le successive versioni (la 3.0 è l’ultima) e più maneggevole;
  • i capelli – come testimoniato da tanti utenti – rimangono lisci per giorni, senza rendere necessari i ritocchi.

Puoi sfruttare la miglior Offerta Oggi Qui.

Migliori alternative L’Oréal SteamPod 3.0

L’Oréal SteamPod 3.0 è una piastra più unica che rara. Il lungo processo di lavoro che ha portato alla creazione di questo modello, il 3.0 dopo il perfezionamento dei precedenti, la rende calibrata e studiata apposta per adattarsi al capello, a una mano inesperta, all’uso intelligente del vapore. Per proporre alternative si possono accostare o altre piastre sempre a vapore o con tecnologie diverse ma nella stessa fascia (lussuosa) di prezzo.

  1. Imetec Bellissima My Pro Steam B28 100;
  2. BaByliss ST495E Piastra Lisciante 2 in 1 Pure Metal Steam;
  3. ghd Platinum+ Ultra Zone 2021

Ecco quali sono i plus di queste piastre, accostabili per motivi differenti alla nostra protagonista, la SteamPod 3.0.

Imetec Bellissima My Pro Steam B28 100

Anche questa è una piastra a vapore, come dice il nome stesso, My Pro Steam. Steam in lingua inglese significa vapore e dà il nome anche alla piastra di L’Oréal Professionnel. Anche in questo caso il vapore esce da un serbatoio interno attraverso piccoli fori sulle lamelle, al punto da risultare quasi invisibile. Le piastre sono rivestite in ceramica e la temperatura è selezionabile.

Offerta
Imetec Bellissima My Pro Steam B28 100 Piastra per Capelli Professionale a Vapore, Effetto Liscio a Lungo, Ceramica, Temperatura Regolabile 170°C - 200°C - 230°C,...
2.959 Recensioni
Imetec Bellissima My Pro Steam B28 100 Piastra per Capelli Professionale a Vapore, Effetto Liscio a Lungo, Ceramica, Temperatura Regolabile 170°C - 200°C - 230°C,...
  • Tecnologia con vapore: liscio assoluto e capelli luminosi; effetto anti-gonfio e...
  • Serbatoio d'acqua a bordo per produzione del vapore che fuoriesce dai piccoli fori...
  • Piastre riscaldate rivestite in ceramica per proteggere i capelli dal calore
  • 3 livelli di temperatura regolabili da 170°C- 200°C- 230°C

L’azione del vapore agevola il liscio e rende la piastra adatta per un uso quotidiano. In più, proprio come avviene con la SteamPod 3.0, protegge i capelli dallo shock termico. In questo caso, però, il vapore viene attivato manualmente: bisogna arrivare alla temperatura indicata, e poi esercitare pressione sulla piastra in modo da prendere lo styling. Il costo è estremamente più basso della SteamPod, poco più di 50 euro.

BaByliss ST495E Piastra Lisciante 2 in 1 Pure Metal Steam

Anche il brand francese BaByLiss ha proposto la sua piastra a vapore. Questa, di fascia media, propone un rivestimento di ceramica Diamond delle lamelle. Come SteamPod 3.0 ha doppia funzione: liscia e arriccia. Con un generatore di microvaporizzazione eroga il vapore, per aumentare il livello di idratazione, mentre un tasto led segnala la funzione attiva.

Offerta
BaByliss ST495E Piastra Lisciante 2 in 1 Pure Metal Steam, Funzione Vapore, Diamond Ceramic, 5 Selezioni Temperatura da 150°C a 230°C, Si Riscalda in 15 sec, 39 x...
474 Recensioni
BaByliss ST495E Piastra Lisciante 2 in 1 Pure Metal Steam, Funzione Vapore, Diamond Ceramic, 5 Selezioni Temperatura da 150°C a 230°C, Si Riscalda in 15 sec, 39 x...
  • Rivestimento piastre interne Diamond Ceramic- Dimensioni 39x110mm- Design per...
  • Generatore di micro-vaporizzazione: per capelli idratati e lucenti- Tasto di...
  • Riscaldamento rapido in 15 secondi- 5 temperature da 150C a 230C- Piastre curve...
  • Funzione ionic- Pettine districante integrato- Punte isolanti in silicone amovibili

Propone ben 5 temperature e si scalda in 15 secondi. Le lamelle sono curve, per consentire di realizzare onde e ricci. Come SteamPod 3.0 dispone di un pettine districante incluso, e un cavo girevole che aiuta la fluidità dei movimenti. Le punte della piastra sono realizzate in un materiale isolante anti-scottature. Questa piastra costa la metà rispetto a L’Oréal SteamPod 3.0.

ghd Platinum+ Ultra-zone

Questa piastra del 2021, della casa ghd, è stata molto pubblicizzata da it girl e influencer. Non è a vapore ma consiste in un’evoluzione (un po’ come la SteamPod 3.0, che fa evolvere le precedenti) della Platinum+. Punta tutto sua tecnologia Ultra-zone, ovvero sui “sensori intelligenti” che decidono la quantità di calore da erogare ciocca per ciocca centimetro per centimetro. Da accomunare alla nostra anche per il design: bianco perlato o rosa, per abbracciare i trend dell’edizione limitata e soprattutto sostenere la lotta contro il tumore al seno.

ghd Platinum+ - Take control now - Piastra per capelli professionale, tecnologia dual-zone, rosa
1 Recensioni
ghd Platinum+ - Take control now - Piastra per capelli professionale, tecnologia dual-zone, rosa
  • La piastra per capelli Ghd Platinum+ Take Control Now 2021 iconica in un bellissimo...
  • Tecnologia predittiva ultra-zone: due sensori infinite che garantiscono una...
  • La piastra professionale ghd Platinum+ è dotata di piastre basculanti di precisione...
  • Riscaldamento in 20 secondi: la piastra ghd è pronta all'uso prima che tu te ne...

Le lamelle galleggianti sono progettate per adattarsi al capello, evitare di tirarlo o sottoporlo a stress e tensioni e renderlo liscio, setoso e dratato, anche grazie al controllo perenne della temperatura sui 185 gradi. Nella confezione è inclusa anche una travel bag termoresistente. Il prezzo è in linea con la nostra protagonista. Rispetto alla Platinum+ la SteamPod è molto più grande, quasi enorme.

👌La nostra valutazione finale

La piastra SteamPod 3.0 di L’Oréal è tra le meglio recensite in assoluto. Progettata con cura e attenzione, efficace, rispettosa del capello, ha l’obiettivo di un liscio (o mosso) perfetto senza danneggiare il capello. Perché un capello bruciato o danneggiato appare anche più spento, opaco e floscio. Con SteamPod 3.0 si vede che il capello si rigenera.

TECNOLOGIA 10
DESIGN 9
MATERIALI 9
USABILITÀ 9
INNOVAZIONE 10
QUALITÀ/PREZZO 9
PACKAGING 8
ACCESSORI 8

VOTO FINALE: 9

L’Oréal SteamPod 3.0 – Opinioni e recensioni dei clienti [Reali]

Una piastra luxury, che utilizza il vapore – e quindi qualcosa di “sano” – per acconciare i capelli, e dà risultati sbalorditivi: ecco cos’è L’Oréal Steampod 3.0, che ha entusiasmato tanti consumatori, che hanno tessuto le lodi di questo straordinario apparecchio per l’haircare. Recensioni positive su questa piastra fioccano su tante piattaforme, anche se c’è sempre qualcuno che “si aspettava di più”.

Non solo liscia i capelli, ma neutralizza l’umidità. Io purtroppo l’ho scoperta a 40 anni, dopo anni in cui mi sono dovuta adattare alla pioggia, al vento, all’umidità. Facevo la piega dalla parrucchiera e un giorno dopo erano di nuovo ricci o crespi. La SteamPod evita proprio questo: non realizza una piega perfetta solo al momento, ma che dura nel tempo.

Una reviewer

Da come ne parlavano sembrava la nuova era delle piastre, ma io forse mi aspettavo qualcosa di più. Una cosa è vera però: la ghd in confronto non è nulla.

Una reviewer

Per me è semplicemente perfetta. Leggera, maneggevole, io che non sono affatto una parrucchiera mi sono trovata ad acconciare facilmente i miei lunghi ricci da leonessa. In 25 minuti avevo la testa completamente liscia, come dal parrucchiere. Non passatela mai sui capelli bagnati, questo deve essere molto chiaro.

Una reviewer

Mi sembra funzioni bene. Me l’hanno regalata, perché non avrei mai speso questa cifra, ma sui miei capelli è magica, sembra li trasformi in seta. Io amo il liscio ma ho sempre avuto problemi perché ho capelli fini e crespi, l’accoppiata peggiore. Non ho ancora provato a fare le beachwaves ma sarà la prossima sfida. Per me questa piastra sa fare tutto, forse anche il caffè!

Una reviewer

L’ho comprata convinta dal mio parrucchiere. E aveva ragione. I capelli li liscia facilmente, e rimangono così per giorni! In pratica la uso, la ripongo e la tiro fuori al lavaggio successivo. È anche insolitamente leggera.

Una reviewer

Per me ha un difetto, e bisogna sottolinearlo a chi l’acquista: non fa i capelli dritti spaghetti come le altre, ma è un liscio gonfio tipo da “piega con la spazzola”, un po’ come li facevano i parrucchieri di una volta. Però non sono male… per chi li ama così!

Una reviewer

Videorecensione L’Oréal SteamPod 3.0: Live Test [Mettiamola alla Prova!]

Non sono pochi i vlogger o beauty advisor a parlare bene della piastra L’Oréal Steampod 3.0. Scegliamo il contributo non sponsorizzato di Giulia Mapelli, che ha testato la piastra.

Ho visto questa piastra che aveva recensioni fantastiche e ho deciso di acquistarla.

Giulia Mapelli

L’esperienza è stata positiva, soprattutto perché – come sottolineano anche le numerose recensioni – la piega dura per giorni, non si rovina.

Come tutte le cose, bisogna prenderci la mano.

Giulia Mapelli
Tutorial di Giulia Mapelli sulla piastra L’Oréal SteamPod 3.0

Ma i capelli erano superlisci, alla primissima passata. La vlogger, con capelli medi e ricci-crespi, certifica che la sua piega è durata 3 giorni, cosa che non era mai successa.

È un miracolo! La miglior piastra ma provata.

Giulia Mapelli

Il prezzo è alto ma… ne vale davvero la pena!

Conclusioni

Quasi tutte le recensioni sono positive su questa piastra eccezionale, che con il vapore (qualcosa di antico, primordiale) mette in atto una rivoluzione. Costa più di 200 euro ma è un investimento anche per chi non vuole usarla più di una, due, tre volte a settimana. I capelli risultano lisci, lucidi e rigenerati. La piega dura e non si rovina nei giorni successivi, cosa che succede con qualunque styling, piega o piastra.

È grande, ma non pesante, e sicuramente non la candidata ideale per un viaggio. Fa i capelli lisci e le onde e basta prendere un po’ di manualità per scoprire le sue potenzialità. I danni sono ridotti di oltre il 90% e anche i tempi notevolmente abbattuti. Che dire… non si può non provarla, specie se si hanno capelli crespi, secchi e indomabili.

FAQ L’Oréal SteamPod 3.0: Domande e risposte comuni

Quanto costa la piastra L’Oréal SteamPod 3.0?

La piastra SteamPod 3.0 costa circa 229 euro, o di più se inserita in un cofanetto con i prodotti. Su Amazon si trovano occasionali offerte.

La piastra L’Oréal SteamPod 3.0 fa anche le onde?

La SteamPod 3.0 è pensata sia per il liscio che per le onde, quindi esegue anche questo hairstyle.

Che acqua va messa nel serbatoio della piastra L’Oréal SteamPod 3.0?

Per la piastra Steampod 3.0 si può utilizzare acqua demineralizzata, per non rovinare lo strumento.

Dove si compra la piastra L’Oréal SteamPod 3.0?

La SteamPod 3.0 si compra nei negozi di elettrodomestici, nelle profumerie o online, sugli e-shop come Amazon. Scopri la miglior offerta qui.

Lascia un commento