Recensione piastra BaByliss Cordless 9000

Il futuro delle piastre per capelli è probabilmente senza filo, grazie alla batteria agli ioni di litio. E questo modello BaByliss, di fascia alta, luxury, permette di portare a termine il proprio styling senza attaccare l’apparecchio al filo. La BaByliss Cordless 9000 è bellissima e contemporanea, la scocca è ancora più lucida, il colore dark. La forma delle lamelle consente di creare sia onde che un classico liscio.

Piastra Cordless BaByliss 9000 con piastre in ceramica e batterie agli ioni di litio
179 Recensioni
Piastra Cordless BaByliss 9000 con piastre in ceramica e batterie agli ioni di litio
  • Piastra senza filo ad alte prestazioni
  • Tecnologia brevettata Micro Heating Matrix per un riscaldamento uniforme lungo tutta...
  • Batterie agli ioni di litio
  • 3 Temperature: 160°C, 180°C, 200°C

Anche visivamente questa piastra sembra un prodotto che arriva dal futuro. Lucida, elegante, maneggevole, dalla forma affusolata, promette di lisciare i capelli in una sola passata, lasciandoli lucidi e setosi. Ma è davvero così? E quali sono i pro e i contro di avere una piastra per capelli che si stacca – o “si libera” – come dice la casa hair, dal filo? Scopriamo tutte le caratteristiche, i segreti, i vantaggi di questo dispositivo BaByliss.

La possibilità di scegliere tra tre temperature, il riscaldamento uniforme grazie alla tecnologia Micro Heating Matrix, l’indicatore intelligente del livello batteria e l’estrema scorrevolezza delle piastre la rendono una delle novità più d’appeal. Come recita l’hashtag ufficiale, #greathairanywhere: lo stile va ovunque.

BaByliss Cordless 9000 Styler – Caratteristiche:

🥇Miglior Prezzo:Migliore Offerta Oggi!
Tecnologia:Micro Heating Matrix
Ideale per:Lisci – Mossi
🛠Materiale:Ceramica
Scalda in:Pochi secondi
🌡Temperatura:160 – 180 – 200 gradi
🔥Livelli di calore:3
Peso:500 g
📴Auto-spegnimento:
Caratteristiche tecniche BaByliss Cordless 9000 Styler

BaByliss Cordless 9000: 👍Pro e 👎Contro

La piastra BaByliss Cordless 9000 ha una media di punteggio di 4 stelle su 5 su Amazon, grazie ai giudizi diversificati degli utenti. Tra i pro più segnalati c’è la comodità di sganciarsi dal filo e portare la piastra con sé, anche per shooting o occasioni speciali. Tra i contro – cosa che, va sottolineato, questo strumento ha in comune con gli altri cordless – la durata della batteria, che può non reggere uno styling pieno. La stessa pecca di piastre ancora più costose come la Dyson Corrale.

👍BaByliss Cordless 9000: Vantaggi

Questa piastra ha notevoli vantaggi, a partire dal design fino ad arrivare alla comodità, per non parlare della facilità dello styling e della tecnologia che mantiene il calore uniforme:

  • A differenza delle vecchie piastre tradizionali, la BaByliss Cordless 9000 non ha bisogno di stare attaccata alla corrente per funzionare. Funziona anche senza filo, grazie alla batteria agli ioni di litio: una ricarica di 3 ore fornisce un’autonomia di 30 minuti;
  • Il caricabatterie con connettore magnetico è intuitivo e veloce;
  • Si può selezionare la temperatura su 3 possibilità: 160, 180 e 200 gradi;
  • Funziona meglio delle altre sul crespo;
  • La tecnologia brevettata Micro Heating Matrix garantisce una diffusione omogenea del calore lungo le lamelle, cosa che impedisce di arrecare danni ai capelli;
  • Si può tenere sotto controllo lo stato della carica della batteria grazie all’indicatore digitale che assume diversi colori;
  • La forma curva delle lamelle permette di creare anche le onde;
  • Le piastre sono in ceramica e flottanti, cosa che migliora la scorrevolezza;
  • La parte esterna che racchiude la piastra non si surriscalda mai;
  • Include anche una bellissima custodia viaggio decorata, con fiocco per chiuderla e con tappetino termoresistente, e i proteggi-lamelle, e anche gli adattatori per Europa e UK.

👍BaByliss Cordless 9000: Svantaggi

Gli svantaggi sono comuni a quelli di altre piastre senza filo:

  • La carica non dura tantissimo e qualcuno può non completare il proprio styling;
  • Non può essere utilizzata mentre si carica;
  • Ha un costo elevato (nonostante su Amazon si possano trovare offerte occasionali).

🔍BaByliss Cordless 9000: Come funziona? Il nostro test

Una piastra avvenieristica, bella da vedere, da esibire in bagno e da portare con sé ovunque, magari alla ricerca dello specchio migliore della casa per eseguire il proprio styling. Esaminiamola sotto tutti i punti di vista.

  • Packaging;
  • Tecnologia;
  • Funzionalità;
  • Materiali;
  • Dimensioni, Peso e Design;
  • Usabilità;
  • Rapporto qualità/prezzo;
  • Accessori

Packaging

BaByliss sta lavorando per eliminare sempre di più le componenti di plastica anche dai suoi packaging. In questo caso parliamo di una confezione tutt’altro che sobria ed essenziale, ma rifinita accuratamente e pensata nei minimi dettagli, con splendidi decori floreali, usignoli sui rami in fiore e una profilatura dorata che segue la linea di apertura della scatola.

BaBYliss Cordless 9000
BaByliss Cordless 9000 – La confezione

La scatola è ricca di sorprese: oltre alla piastra, dal fusto snello e affusolato e il design decorativo flower power, contiene questa splendida custodia con fiocchetto e il tappetino che ne completa la facilità d’utilizzo, in modo da potersi appoggiare ovunque senza surriscaldare superfici. Anche la presenza del doppio adattatore colpisce, mai più corse last minute all’aeroporto o nei negozi tech all’estero.

Tecnologia

Questa piastra lavora con la tecnologia brevettata Micro Heating Matrix. Ma di cosa si tratta? Sappiamo che sono proprio le tecnologie a portare i nuovi modelli e prototipi di piastre a un livello successivo e questa BaByliss conta su un sistema avanzato di convogliamento e sfruttamento del calore, che consente alle lamelle di scaldarsi molto velocemente e di non disperdere il calore ma distribuirlo in modo omogeneo sulle superfici. Questa si unisce al sistema di batteria che consente di utilizzare la piastra anche lontani dalle prese di corrente del bagno.

BaByliss 9000 Cordless
La tecnologia avanguardistica di questa piastra

La struttura senza filo funziona grazie alla batteria agli ioni di litio, che va ricaricata in 3 ore per avere il pieno di autonomia, ovvero 30 minuti. Può sembrare poco, ma è un dato che BaByliss Cordless 9000 ha in comune con altre “colleghe” dello stesso tipo. Il sistema di blocco e autospegnimento evita pericolosi surriscaldamenti nella borsetta.

Funzionalità

BaByliss 9000 è pensata per funzionare senza filo, per essere portata ovunque in sicurezza. Per questo è anche leggera e affusolata, il caricabatteria è comodo e magnetico e la confezione è dotata di custodia e termotappetino. La tecnologia di distribuzione del calore permette alle ciocche di capelli di venire lisciate (o piegate a onde) in una passata senza però svuotare o rovinare i capelli.

La tecnologia è di ultima generazione

Il prodotto si accende grazie alla presenza di un bottone rotondo con indicatore LED, che quando viene premuto suona una simpatica musichetta e poi si illumina dapprima di colore arancione e poi di colore rosso. La piastra si accende facilmente con un pulsante con indicatore LED. Una piccola musichetta avvisa dell’accensione avvenuta, e con i colori si capisce quando l’apparecchio è pronto per effettuare lo styling. Le temperature sono selezionabili a seconda della consistenza dei propri capelli.

Materiali

La piastra BaByliss Cordless 9000 è in ceramica. Le sue lamelle sono realizzate in un materiale super-scorrevole, che rende soft l’impatto con i capelli. La ceramica è uno dei materiali preferiti dalle piastre di medio e alto profilo, perché riduce l’attrito con le ciocche e migliora la loro scorrevolezza tra le lamelle, impedendo anche che si strappino i capelli.

BaByliss Ceramica
La piastra BaByliss Cordless è in ceramica

La batteria invece è agli ioni di litio, cosa in comune con altre piastre senza filo, come la già nominata Dyson Corrale. Lo stesso materiale utilizzato anche per i cellulari tanti altri dispositivi digitali.

Dimensioni, Peso e Design

Gli utenti che hanno provato la Babyliss Cordless 9000 hanno raccontato che è favolosamente leggera e maneggevole, anche grazie alla libertà di movimenti possibili lontano dalla corrente. Confortevole anche il peso, ma soprattutto la custodia che permette di riporla e portarla con sé anche senza caricabatterie (attenzione però: dura solo 30 minuti!). Ecco le specifiche dell’apparecchio:

  • Dimensioni: 35 x 13 x 12 cm
  • Peso: 500 g
  • Lunghezza Piastre: 9 cm
  • Larghezza Piastre: 2,5 cm
  • Temperatura: 160 – 200 gradi
  • Autonomia: 30 minuti
  • Tempo di carica: 3 ore
Piastra BabYliss
Una piastra bella e funzionale

Il design è un vero punto forte di questa piastra. Girly, posh, lucido e slanciato: dai decori floreali sulla scatola (e sulla custodia, dalla forma allungata) alla scocca lucente fino alle rifiniture dorate e all’indicatore led che assume colori diversi a seconda dello stato di calore; anche il fusto è allungato e sinuoso, pronto a spalancarsi in lamelle che avvolgono le ciocche con i loro 2,5 cm di larghezza. Tutto in questa piastra trasuda lusso e tech, inclusa la presa magnetica del caricatore.

Usabilità

Questo dispositivo nasce per essere funzionale, facile da usare. E non solo grazie all’assenza del filo, che permette di fare un passo avanti nel comparto della comodità. Ma anche perché è snello e facile da portare con sé, in palestra, in viaggio o semplicemente nella borsa, per un ritocco veloce nel corso della giornata. La tecnologia di convogliamento del calore aiuta a ottimizzare le performance, e a lisciare perfettamente una ciocca con una sola passata. I pulsanti, l’indicatore, la scocca, l’impugnatura, tutto punta a fluidificare i movimenti proprio come un hairstylist.

Piastra Babyliss Cordless 9000
La piastra BaByliss Cordless 9000 chiusa

La tecnologia ha lavorato anche sulla velocizzazione delle prestazioni: vero che l’autonomia è di mezz’ora, ma la piastra è già calda dopo pochissimi secondi e dimezza i tempi di lisciatura grazie sempre al sistema di distribuzione del calore. A differenza di altre piastre molto più larghe e lunghe, questa ha lamelle che consentono anche un facile utilizzo su capelli più corti, anche per i “perfezionamenti”.

Rapporto qualità/prezzo

Questa non è una delle piastre più lodate per il rapporto qualità/prezzo. È di fascia alta, costa circa 200 euro – nonostante siano occasionalmente disponibili delle offerte da afferrare al volo, soprattutto su Amazon e il contro che molti utenti lamentano, in giro per le community, è la mancanza di un’autonomia sufficiente. Questa piastra dura poco, una mezzoretta che per molti styling non è sufficiente. E soprattutto non si può usare quando è in carica. Un problema a cui si può ovviare riducendo i tempi dello styling e perfezionando la propria manualità.

In realtà però le sue 4 stelle su 5 sono motivate dalle ottime performance, dalla capacità – anche se anche questo dipende da capelli a capelli – di stirare ciocche in poco tempo (o arricciarle), dalla tecnologia che non rovina i capelli e li rende lucidi, e dall’opportunità di procedere a passarla lontano dalla solita sorgente di corrente. Anche la ricchezza di accessori, tutt’altro che comune a tutte le piastre, è una bella spinta in avanti: BaByliss Cordless 9000 è “il pacchetto completo”. In sostanza non è un cattivo rapporto qualità/prezzo anche se sì, oggettivamente, potrebbe costare un po’ meno.

Accessori

Un evidente e incontrovertibile plus di questa piastra è il parco accessori, che fa brillare gli occhi non appena si apre la confezione, soprattutto a chi era abituato a scartare piastre deposte nel loro alloggiamento senza nient’altro. Ho già parlato della scatola, che è bellissima e super-rifinita, ma una volta aperta troviamo:

  • una custodia ovale decorata sempre con motivi floreali, per riporre la piastra e portarla sempre con sé;
  • un tappetino termoresistente, oggetto utile in comune con la BaByliss Steam Lustre per appoggiarla durante i momenti di styling;
  • i proteggi-piastre in silicone;
  • un adattatore doppio, per Europa e UK, per essere comodi in tutti i paesi.
BaByliss Cordless 9000
La custodia della BaByliss Cordless 9000

Oltre a questi utili accessori, è sempre importante munirsi di un valido spray termoprotettore prima di passare qualunque piastra sulle proprie ciocche. Eccone uno a cui abbinare l’acquisto della piastra BaByliss, che contiene polimeri di ultima generazione e olio di argan.

Nessun prodotto trovato.

🤔BaByliss Cordless 9000 – Opinioni e valutazione

Abbiamo esaminato la piastra BaByliss Cordless 9000 e possiamo provare a rispondere alla domanda: qual è il giudizio? Questa piastra ha tanti plus, e non si parla solo del design, del fatto – ovvio – che è senza fili e si può portare ovunque. Anche la tecnologia è ottima e porta proprio a ridurre i tempi di styling, e anche a risparmiare energia. In altre parole, quei 30 minuti di autonomia possono diventare una risorsa.

È una piastra lussuosa, bella da vedere. A differenza di altre, invece che nasconderla nei cassettoni del bagno, fa venire voglia di esibirla su una mensola, portarla sempre con sé, esibirla nei weekend fuoriporta, in palestra, in piscina, sui set. Una piastra che è anche uno status symbol e intercetta la new generation dei modelli cordless.

Alice Grisa
piastra babyliss cordless
Una piastra dalle mille risorse

La tecnologia la rende una piastra favolosa, poco invasiva, dalla performance apprezzabile. L’acquisto poi dipende dal reale bisogno, dalla frequenza di utilizzo e da un confronto con altri modelli più economici o semplicemente più performanti nella direzione che si preferisce: c’è chi ad esempio predilige il vapore e chi le lamelle più flessibili per sbizzarrirsi con gli hairlook.

Conviene acquistare BaByliss Cordless 9000, la Piastra senza filo?

Conviene acquistare questa piastra a chi ha bisogno della piastra e ne fa un uso frequente. La qualità e la cura dei materiali, la tecnologia sofisticata, la possibilità di usarla in versione cordless e il design sono netti punti a favore per portarsi a casa questo oggetto, che più qualche utente ha definito “la piastra migliore del comparto BaByliss”.

Non è una spesa low-cost e quindi non si consiglia l’acquisto a chi ne fa un uso sporadico e vorrebbe risparmiare. Ma, come ripeto sempre su questo portale, la piastra non è un elemento naturale che “naturalmente” dona benessere e salute ai capelli. Ecco perché chi la usa spesso e magari ha capelli fini o trattati deve assestarsi sull’eccellenza e la qualità, per non ritrovarsi una chioma spenta, bruciata e disidratata.

BaByliss Cordless 9000 è particolarmente adatta a chi si sposta molto e ha bisogno di ritoccare la piega: in palestra, in piscina, sui set, o durante le trasferte di lavoro o piacere. Meglio evitare se si hanno capelli molto ricci, molto folti e molto lunghi: potrebbe essere necessario ricaricare tutto l’apparecchio prima di completare lo styling. I motivi per cui conviene effettuare l’acquisto sono diversi:

  • è comoda, leggera, facilita i movimenti;
  • si può usare in qualunque stanza, anche quando tutte le prese di corrente sono occupate;
  • si può portare sempre con sé;
  • è bella ed elegante;
  • stira bene i capelli e con una sola passata;
  • funziona bene anche sui capelli più corti.

Puoi sfruttare la miglior Offerta Oggi Qui!

Migliori alternative BaByliss Cordless 9000

Come alternative a questo apparecchio mi sembra giusto proporre tre piastre senza fili, in quanto questo è il suo tratto distintivo e particolare. La tecnologia Cordless è spesso legata a piastre dalle ottime tecnologie e di buonissima fattura, per cui si tratta sempre di fasce di prezzo piuttosto alte, eccetto alcune eccezioni come la stilosa piastra Beurer che affianco alle tre due super-blasonate.

  1. Dyson Corrale
  2. ghd unplugged Styler
  3. Beurer H20 Piastra portatile senza fili

Dyson Corrale

Ho già parlato abbondantemente di questa piastra, una delle più strabilianti mai immesse nel mercato (cosa testmoniata anche dal prezzo altissimo). Con le lamelle di rame e manganese, incredibilmente flessibili, e la scocca nichel e fucsia o nichel e viola, questa piastra è forse la migliore in assoluto senza fili. Lo styling è impeccabile, come il design.

Dyson - DYS-5046289 - Piastra per capelli Corrale, colore: fucsia
123 Recensioni


Pur essendo lussuosa e molto costosa, condivide con la BaByliss Cordless la bassa autonomia: sempre circa 30-35 minuti, ma con la possibilità di usarla anche attaccata alla corrente (anche se è scomodo perché ogni tanto il sensore magnetico del caricabatteria si perde). Come la nostra, ha una custodia raffinata, in velluto, con fiocchetto dorato. La batteria si può parzialmente rimuovere durante i voli aerei.

ghd unplugged

Promossa da tutte le influencer con tanto di eventi fastosi, la ghd unplugged è l’ultima arrivata nella casa ghd e promette styling senza attaccarsi alla corrente. Nella campagna abbiamo visto modelle e it girl passarsela in giardino, sul sedile posteriore di un’auto, o all’evento stesso. Punto forte, la tecnologia dual-zone e le lamelle glossy in ceramica (sempre con la temperatura fissa a 185 gradi) per capelli lucidi e splendidi.

Nessun prodotto trovato.

Il cavo è usb-C, e la confezione contiene una pochette termoresistente per caricarlo ovunque in 2 ore (anche con un laptop o con un PC). Il costo è proibitivo, quasi il 30% in più della già cara BaByliss Cordless 9000.

Beurer H20 Piastra portatile senza fili

Chi vuole una piastra senza fili senza spendere una grossa cifra può orientarsi su questo oggetto rosa e carinissimo di Beurer, disponibile occasionalmente anche a un ottimo prezzo grazie alle offerte su Amazon. Le lamelle sono in ceramica tormalina, l’autonomia di 30 minuti per 2 ore di ricarica. Pesa anche meno della BaByliss, 290 grammi.

Beurer HS 20 Piastra per Capelli Portatile Senza Fili
216 Recensioni
Beurer HS 20 Piastra per Capelli Portatile Senza Fili
  • Piastra portatile senza filo, per un pratico utilizzo fuori casa
  • Riscaldamento rapido; spegnimento automatico
  • Piastre rivestite in ceramica e tormalina, per proteggere i capelli
  • 3 livelli di temperatura selezionabili (160; 180; 200C)

In dotazione anche il cappuccio protettivo. Le lamelle sono arrotondate per consentire la libertà di styling. La batteria è al litio e le piastre rivestite di ceramica con tormalina danno un aspetto lucente alle ciocche. Costa circa ¼ rispetto alla BaByliss Cordless 9000.

👌BaByliss Cordless 9000: La nostra valutazione finale

Una piastra bella e performante del comparto “senza filo”, trasportabile ovunque. Cavalca gli ultimi trend ed è comodissima, anche se l’autonomia non è lunghissima (30 minuti). La tecnologia aiuta lo styling veloce e preciso e le lamelle in ceramica assicurano una messa in piega gentile, che non strappa e rovina i capelli. La custodia stilizzata e il termotappetino sono accessori utili che rendono il prodotto completo. Ecco un giudizio completo:

  • TECNOLOGIA 9
  • DESIGN 9
  • MATERIALI 9
  • USABILITÀ 8
  • INNOVAZIONE 10
  • QUALITÀ/PREZZO 8
  • PACKAGING 9
  • ACCESSORI 10

VOTO FINALE: 9

BaByliss Cordless 9000 – Opinioni e recensioni dei clienti [Reali]

Come accade praticamente sempre quando si tratta di piastre senza filo, le review si spaccano in due filoni: chi loda le prestazioni della piastra e la sua usabilità e chi si lamenta della bassa autonomia. Non c’è da negarlo, lontano dalla corrente queste piastre non durano tanto. Ma l’obiettivo a cui vogliono arrivare i produttori è quello di effettuare lo styling in meno di 30 minuti. E questo è grandioso.

Io dopo averla provata dico che per me è migliore piastra della Babyliss, e ne ho provate almeno cinque. Chi è all’avanguardia non può non notare che il trend è quello della tecnologia senza filo; manca l’autonomia lunga, sì, in tutte, ma ci arriveremo. Nel frattempo questa ha un prezzo medio, inferiore ad altre, e liscia bene.

Un’utente

La confezione è bellissima, cosa che la rende un’ottima idea regalo. E poi stira bene i capelli, rapidamente. Io ho finito la mia piega nel tempo concesso per lo styling. Poi chiaro, potendo usarla anche quando è in carica sarei decisamente più comoda. Questa è la vera pecca.

Una user

Io l’ho presa perché non potevo più uscire dalla palestra con i capelli da fungo ed è perfetta. La porto nel borsone e poi la ripongo a casa, è molto maneggevole. A casa, non lo nego, ho un’altra piastra, avendo i capelli molto lunghi uso questa fuori casa o per i ritocchi.

Una consumatrice

È molto sofisticata, dalla custodia che ricorda quella degli occhiali da sole al nastro per legarla. Anche il tappetino è comodo. Superaccessoriata, bella da esporre, a me conclude lo styling completo con una carica (ho i capelli che sfiorano le spalle).

Un’acquirente

Io ne ho usate tante e con questa mi trovo molto bene. È adatta a chi è molto dinamico e viaggia spesso per lavoro, o per chi si sposta e ha bisogno di un oggetto per ritoccare la piega. Quante hanno preso un temporale sui capelli e avrebbero desiderato una piastra flash mentre erano in auto dirette a destinazione?

Un’utente

Videorecensione BaByliss Cordless 9000: Live Test [Mettiamola alla Prova!]

Ecco una videorecensione del canale The Beauty Maverick – con sottotitoli in italiano – che testa la piastra minuto per minuto, partendo proprio dalle recensioni negative sulla scarsa durata della piastra accesa per portare a termine il proprio styling. La vlogger testa la piastra in video e mostra come liscia ciocche e allo stesso tempo riesce anche ad arricciarle. E mostra subito che è una piastra super-tech, grazie anche ai pulsanti spia che cambiano colore.

Videorecensione della piastra BaByliss Cordless 9000 di The Beauty Maverick

Una piastra leggera e affusolata, dalla scocca lucida, che ha come unica pecca quella della durata della batteria. La vlogger ha anche i capelli medio-corti.

Conclusioni

La BaByliss Cordless 9000 è una piastra di ultima generazione, che presto traghetterà verso un mondo di apparecchi hair senza filo, un’innovazione su cui probabilmente c’è ancora molto da lavorare. Ecco perché ha performance impeccabili ma, come le altre, punta alla lunga durata della batteria. Nell’attesa, questo oggetto è comodo, leggero e si può portare con sè dappertutto.

Il costo può sembrare proibitivo ma si tratta anche e comunque di un investimento destinato a durare, anche grazie a una conservazione top nella sua custodia e un utilizzo agevolato dal tappetino termoresistente. Forse non è la piastra più adatta per chi la usa occasionalmente e per chi ha una chioma super-folta da stirare. Tutti gli altri possono riuscire a ridurre i tempi delle performance dello styling proprio grazie alla preziosa tecnologia della piastra.

FAQ BaByliss Cordless 9000: Domande e risposte comuni

Quanto dura la batteria della piastra BaByliss Cordless 9000?

La batteria della piastra BaByliss Cordless 9000 dura 30 minuti.

Quanto costa la piastra BaByliss Cordless 9000?

La piastra BaByliss Cordless 9000 costa circa 200 euro, ma su Amazon si trovano occasionalmente buone offerte.

Qual è l’alternativa della piastra BaByliss Cordless 9000?

Un’alternativa luxury è la Dyson Corrale, una più low-cost la Beurer.

Lascia un commento