Recensione piastra ghd Max Styler

Se c’è un brand di lusso, sponsorizzato da star e influencer, e dai materiali di qualità e all’avanguardia, è proprio ghd. Il marchio britannico di haircare, nato agli inizi degli anni Duemila, punta sull’eccellenza, sullo studio e sull’innovazione costanti per proporre piastre user-friendly, gentili e delicate con il capello, belle da vedere, fashion e facili da maneggiare per andare a creare il proprio styling. La gamma è molto ampia e ognuno può trovare la propria preferita.

Offerta
ghd Max, styler professionale con lamelle ampie, ideale per capelli più lunghi, Cavo girevole da 2,7 m
4.945 Recensioni
ghd Max, styler professionale con lamelle ampie, ideale per capelli più lunghi, Cavo girevole da 2,7 m
  • Piastra per capelli professionale con ceramic heat technology per styling versatili...
  • Temperatura di styling ottimale: 185°C per ridurre al minimo i danni e la rottura...
  • Ampie lamelle: ideali per capelli più lunghi
  • Lamelle basculanti lisce e sagomate larghe 3,81 cm con un rivestimento gloss dorato,...

Tra le varie proposte, sempre più sofisticate e particolari, spicca la bellissima styler ghd Max, una piastra nata per sovraperformare ma soprattutto per ricondurre al liscio i capelli più difficili, come quelli molto spessi, crespi, voluminosi e afro. Le lamelle sono più grandi e piatte, per consentire di catturare più ciocche durante le singole passate, e di ottenere uno styling in modo più semplice e pratico.

ghd Max styler: caratteristiche:

🥇Miglior Prezzo:▶ Migliore Offerta Oggi!
⚡Tecnologia:Dual-zone technology
❓Ideale per:Lisci
🛠Materiale:Ceramica
⏱Scalda in:30 secondi
🌡Temperatura:185°C
🔥Livelli di calore:1
⚖Peso:850 grammi
📴Auto-spegnimento:Si – 30 minuti
Caratteristiche tecniche ghd Max Styler

ghd Max Styler: 👍Pro e 👎Contro

ghd è sempre una garanzia, e tutte le sue piastre sono sempre più particolari e diversificate, per dare un’offerta ampia, rivolta a tutti: chi sogna liscio e onde, chi ha capelli complicati da stirare, chi ha la necessità di portare con sé in viaggio questo dispositivo in size travel. Ma quali sono i pregi e i difetti di ghd Max? L’ho provata per voi!

👍ghd Max: Vantaggi

  • Le lamelle sono più larghe del 70% (42 mm) e spaziose: contengono più ciocche di capelli e sono più facilmente sottoponibili allo styling;
  • Le lamelle sono basculanti nonostante le dimensioni max: permettono di acconciare le ciocche come si desidera, come avviene con la styler normale;
  • La temperatura sotto controllo (non sale mai sopra i 185 gradi) e il rivestimento glossy delle piastre consente uno styling sicuro, senza rovinare i capelli e la loro setosità;
  • La struttura di questa piastra aiuta i capelli lunghi e spessi, permettendo di operare in metà del tempo;
  • Permette di lavorare anche più capelli alla volta, non solo mini ciocche (anche se più piccole sono, meglio è);
  • L’impugnabilità è confortevole, anche se la piastra, che ha dimensioni superiori rispetto ad altre, potrebbe risultare pesante;
  • La comodità del cavo di 2,7 metri;
  • I coprilamelle, pratici e comodi, per riporre la piastra e portarla con sè.

👎ghd Max: svantaggi

  • Il prezzo: ghd Max costa più di 200 euro;
  • Il peso: raggiunge quasi il chilo e può sembrare pesante e un po’ ingombrante da maneggiare, anche se il fusto ha un design snello e leggero;
  • Non permette di regolare la temperatura: non si può scendere sotto gli 185 gradi per capelli molto trattati e rovinati (anche se è chiaro che condizioni inferiori di calore compromettono lo styling) e nemmeno di aumentare nel caso di chiome grosse e faticose.

🔍ghd Max Styler: come funziona? Il nostro test

Una piastra davvero rivoluzionaria, con una serie di caratteristiche testate e valutate una a una.

  • Packaging;
  • Tecnologia;
  • Funzionalità;
  • Materiali;
  • Dimensioni, peso e design;
  • Usabilità;
  • Rapporto qualità/prezzo;
  • Accessori

Packaging

Una robusta scatola di cartone con l’inconfondibile design GHD cela questa piastra di dimensione max, inserita nell’apposito incavo sagomato, e dotata di coprilamelle. La confezione è resistente ma anche molto pratica, in grado di custodire perfettamente la piastra anche durante una spedizione ma anche adatta a essere riposta subito dopo la decomposizione dell’imballaggio.

GHD Max
GHD Max

ghd si pone anche nella confezione come una piastra semplice da usare e da riporre, professionale e dalle eccelse prestazioni ma anche smart, comoda e maneggevole. Il colore spazia dal nero e oro (ghd Max Gold), i classici di ghd, e tutte le nuance delle edizioni limitate: rosa, bianco, ecc.

Tecnologia

Le piastre di ghd sono calde ma mai incandescenti. Lo dimostra anche ghd Max styler, che utilizza la dual-zone technology, una coppia di sensori sempre attivi che equilibrano il calore e lo trasferiscono uniformemente e in modo corretto ai capelli. La struttura delle lamelle, in sinergia con questo “dosaggio di calore” trasferisce la temperatura dalle lamelle ai capelli. In effetti questa caratteristica della piastra ghd mostra meno danni e una maggior lucentezza, anche se è necessario passare ogni ciocca più di una volta, ed è sempre meglio – nonostante sia necessario insistere per ottenere lo styling desiderato.

ghd Max
Le maxi-lamelle

In altre parole, le lamelle più estese vengono incontro alle ciocche spesse e voluminose, ma più le ciocche si sezionano in piccole parti più è semplice acconciarle, perché la temperatura è sempre sotto controllo e la ceramica “fa la sua parte” per condurre il calore e far scivolare i capelli senza bruciarli e danneggiarli.

Funzionalità

ghd è un marchio luxury nel mondo delle piastre e fa di tutto per rendere l’esperienza dello styling un comfort speciale e a tutto tondo per agevolare il momento della messa in piega con la styler. Per questo ogni parte della piastra è un’innovazione che si pone dalla parte dell’utente:

  • la scelta delle lamelle larghe ed estese è l’espediente per effettuare il proprio styling nella metà del tempo senza portare oltre l’asticella del calore;
  • la curvatura delle lamelle le rende flessibili e pronte ad adattarsi a qualunque pettinatura;
  • la tecnologia fa scaldare la piastra molto velocemente, pur mantenendo freddi i rivestimenti esterni e l’impugnatura, costituiti in particolari materiali isolanti;
  • la scelta della ceramica rende le lamelle gentili con la capigliatura e le fa scorrere meglio all’interno delle due superfici;
  • l’auto-spegnimento è un plus di sicurezza che si attiva dopo 30 minuti;
  • l’impugnatura è comoda e soft, nonostante la piastra sia di dimensioni estese;
  • lavora bene con i lisci ma molto meno con i ricci: ha lamelle grandi, pur curvate, che rendono meno facile lo styling preciso di boccoli o onde.
ghd piastra max
I plus della piastra Max

Materiali

Il materiale è un altro dei plus di questa ottima piastra professionale, che è realizzata con lamelle in ceramica ultra-liscia. La ceramica è uno dei materiali più amati dai produttori di piastre, perché permette alle ciocche di capelli di scorrere facilmente ed è un ottimo conduttore di calore, che trasferisce “in modo soft”, senza danni, la temperatura dal materiale alle ciocche da acconciare.

ghd materiali
Le lamelle sono in ceramica

Ma non solo. La ceramica ghd è coperta da un rivestimento ultra gloss, che dà un’incredibile lucentezza ai capelli senza sforzi. Questo materiale riduce l’attrito con la chioma ed è completamente liscio, in modo da avvolgere i capelli in una coccola più che nel pericolo di bruciatura. Il rivestimento esterno invece è realizzato in materiali isolanti, che non conducono il calore e consentono un’impugnatura safe.

Dimensioni, peso e design

La piastra ghd Max ha – come dice il nome stesso – dimensioni elevate. Tutto parte dalle lamelle più grandi e lisce, per garantire uno styling perfetto con lucentezza e protezione assicurate. Per questo le sue dimensioni sono leggermente superiori alla media, ma questo non compromette la comodità e la maneggevolezza di questa styler, che si rivela comoda da muovere sulla capigliatura, utilizzare, riporre (grazie anche ai coprilamelle) e portare con sé, se necessario.

Ecco le specifiche sulle dimensioni:

  • Peso: 0,85 kg
  • Misure: 12,3 x 34,3 x 9,4 cm
  • Lunghezza piastre: 8,5 cm
  • Larghezza piastre: 4 cm
  • Lunghezza cavo: 2,7 m

Per quanto riguarda il design, ghd è molto attenta anche all’estetica. Non a caso produce spesso Limited Edition di colori e stili particolari, per avere in casa una piastra che è anche una piccola opera d’arte. La ghd max può essere nera/oro o total black. Elegante, scura, sobria e compatta, si può riporre o tenere in vista. Anche le lamelle hanno un finish glossy che dà lucentezza alle piastre come alle chiome.

La piastra ghd max
La piastra nella sua interessa

Usabilità

Nonostante le dimensioni, ghd styler Max è molto pratica. Il suo peso supera la media ma l’impugnatura è molto “friendly”, comoda e maneggevole. Così come le lamelle, che permettono di portare a termine lo styling ma anche di passare sotto o sopra determinate ciocche, curvarsi, adattarsi alla conformazione e alla tipologia della testa e dei capelli. Il materiale del rivestimento esterno mantiene una temperatura costante nonostante il riscaldamento delle lamelle, e questo riduce il rischio di ustioni e scottature. L’impugnature è ergonomica e aiuta completamente i movimenti.

ghd max
L’ergonomia dell’impugnatura

La struttura stessa, liscia e large, delle lamelle, aiuta il passaggio dei capelli su queste superfici riducendo l’impatto e l’attrito. Questo permette innanzitutto un movimento migliore della mano, data la struttura snella, ma anche un passaggio più semplice delle ciocche per la straordinaria scorrevolezza della già citata ceramica.

Rapporto qualità/prezzo

Le piastre ghd sono in generale costose: in media si collocano tra i 150 e i 250 euro, ma si tratta di apparecchi professionali, pensati e progettati da un brand leader che si occupa di affinare materiali, tecnologie e design per proporre prodotti sempre più all’avanguardia, in grado di dimezzare i tempo, raddoppiare le performance e non danneggiare i capelli.

La styler ghd Max, in particolare, disponibile in più colori (e in diverse Limited Edition), è particolarmente costosa per la superficie superiore delle lamelle, per la tecnologia dual zone e per l’affinamento del design nelle progressive versioni “upgradate” per migliorare la maneggevolezza, lo styling e la cura dei sensori nel riparare dalle temperature. In genere si trova sulle 200 euro (o anche di più) ma di certo garantisce i risultati su capelli difficili e crespi.

Vale la pena acquistarla? La domanda è sempre la stessa. In questo caso la risposta è sì, nel caso di capelli voluminosi, crespi e particolarmente complessi da domare. In questo caso il rapporto qualità/prezzo vale, perché è necessario portare a casa grandi risultati con i minimi danni possibili. Non è la piastra giusta per chi desidera sperimentare i virtuosismi delle lamelle incurvate, destreggiarsi con ricci e onde, cambiare styling, portarla ovunque, anche nelle mini-shopper.

Accessori

Gli accessori di ghd sono piuttosto noti: il brand britannico ha creato un mondo, più che un comparto di piastre, con tanti accessori a corredare la gamma, già vasta, di styler. Per quanto riguarda ghd Max, la confezione include i coprilamelle, pratici e utili per proteggere l’apparecchio da graffi e corrosioni.

Set prodotti ghd
Uno dei set completi

Nella vetrina ghd però ci sono tanti altri elementi che si possono acquistare separatamente, come (spesso venduto insieme alla styler):

  • lo spray termoprotettivo (straight & smooth) che costa 22,90 euro;
  • la Paddle and Dressing Brushes (la spazzola piatta), che costa 29,90 euro;
  • la ghd Glide Brush (la spazzola elettrica professionale), che costa 159 euro;
  • la custodia, in diversi colori e materiali.

🤔ghd Max Styler – Opinioni e valutazione

Tra utenti e professionisti, sono tantissimi i recensori che lodano questa piastra Max come soluzione perfetta, utile e professionale, al problema dei capelli voluminosi e crespi. La styler è inondata di recensioni positive, che lodano:

  • la praticità e maneggevolezza;
  • la facilità dello styling;
  • la lucentezza dei capelli;
  • l’assenza di bruciature dovute al calore.

Una domanda che ci si può porre è se questa piastra con lamelle maxi ribalta le performance della classica styler. Le risposte sono tante e una parte di utenti dice di no: in altre parole, aumentare la dimensione delle lamelle non rivoluziona lo styling. Tra questa piastra e quella media-normale, non ci sono particolari differenze. Altri invece segnalano quanto la grandezza dei piatti abbia migliorato, accelerato e semplificato il loro styling. Dipende tutto probabilmente dal tipo di capello, dalla manualità, dalle abitudini. La maggior parte degli utenti però consiglia il prodotto, soprattutto per le sue performance in tema di rapidità e lucentezza.

Personalmente credo che questa piastra funzioni bene e aiuti lo styling. Tuttavia è vero, le differenze con quella classica non sono abissali. E quella classica permette di “creare” di più, di formare onde e ricci, è più leggera, più bella e più ricca di edizioni limitate con pattern e colori particolari. Ed è sempre fondamentale, con questa come con altre, dividere la chioma in più ciocche e agire su quelle più piccole possibili, per avere un buon risultato. Lo styling funziona, i piatti fanno scorrere piacevolmente i capelli, ma la piega dal parrucchiere rimane unica e imbattibile.

Conviene acquistare ghd Max?

A mio parere, questa è un’ottima piastra, che aiuta lo styling difficile. È consigliata, ma non quanto la classica styler, che ha prestazioni molto simili ma è più leggera, versatile e anche bella da vedere. ghd è sempre una garanzia e lavora per soddisfare gli utenti in termini sempre più targettizzati, per dare loro un’offerta personalizzata. È molto essenziale nella sua praticità: punta tutto sulla tecnologia del calore, che evita ai capelli di bruciarsi, e sulle lamelle larghe e piatte: in altre parole va “dritta al punto”, come si suol dire, ovvero sullo styling, senza perdersi in inutili fronzoli.

Il costo è elevato, anche se è meno della metà di una piastra Dyson. Vale la pena? La risposta è sì, vale sempre la pena investire sui propri capelli, se si fa un uso costante di questo apparecchio. La piastra passata sui capelli tutti i giorni deve essere di qualità, e garantire una certa protezione dalle bruciature che rovinano il capello anche per sempre. È una piastra smart, come tutte le ghd: si spegne da sola, si scalda velocemente, ha lamelle basculanti che si adattano al capello (e non viceversa).

L’idea generale di ghd – cioè garantire lo styling con 185 gradi – si rispecchia in tutte le piastre, compresa questa. Nonostante l’idea della flessibilità, queste dimensioni potrebbero essere un ostacolo, quindi – per gli indecisi tra questa e la classica – il mio consiglio è puntare sulla classica.

🥇Migliori alternative ghd Max

Questa piastra ghd si rivolge soprattutto a chi ha capelli afro e difficili da sottoporre allo styling. Per trovare delle analogie, occorre concentrarsi su prodotti che spingano soprattutto sulla velocità e sulla facilità di una performance impeccabile.

Le migliori alternative a ghd Max sono:

Passiamo ora ad analizzarle più da vicino, offrendo un approfondimento per ognuna.

Paul Mitchell – Neuro Smooth Xl Styling Iron

Paul Mitchell ha proposto questa piastra in titanio, la versione maxi di un best-seller della casa (un po’ come ghd Max lo è di ghd): Neuro Smooth Xl Styling Iron è una piastra con piatti più grandi e un materiale che massimizza le prestazioni. Proprio come ghd si occupa anche di tutelare la consistenza dei capelli, con il controllo personalizzabile della temperatura e microchip Smartsense.

NEURO Smooth Xl Styling Iron
20 Recensioni
NEURO Smooth Xl Styling Iron
  • Neuro smooth in titanio isotermico, controllo personalizzabile della temperatura e...
  • Smartsense per una ricarica super veloce, per rendere estremamente rapido, facile e...
  • Si riscalda fino a 230°c in 45 secondi le piastre da 4 cm in titanio isotermico...
  • Smartsense regola la temperatura 50 volte al minuto per un tempo di ricarica...

Proprio come ghd Max, questa piastra è pensata per i capelli crespi, indomabili e difficili da acconciare. La temperatura è superiore: arriva fino a 210 gradi riscaldandosi in 45 secondi. I sensori calcolano la temperatura 50 volte al minuto per impedire i danni. Di design elegante e dotata di un display, costa quanto la ghd.

Imetec Bellissima – B26 100 Extra Large Plates

In fascia più economica, anche questo modello di Bellissima Imetec è indirizzato a chi ha capelli crespi e difficili da disciplinare. Le lamelle sono rivestite in ceramica Gloss&Shine e la tecnologia Thermo control system permette di scegliere la temperatura (fino a 4, da 160 a 230 gradi). L’Active Plates Technology propone piastre mobili e basculanti che agiscono con facilità anche su capelli spessi.

Offerta
Imetec Bellissima B26 100 Piastra per capelli lunghi o difficili da disciplinare, formato extra large, rivestimento in ceramica, 160° C - 230° C, Nero, Rosa
1.128 Recensioni
Imetec Bellissima B26 100 Piastra per capelli lunghi o difficili da disciplinare, formato extra large, rivestimento in ceramica, 160° C - 230° C, Nero, Rosa
  • Piastre formato extra large per una lisciatura rapida e ottima
  • Rivestimento delle piastre in ceramica Gloss&Shine per la distribuzione uniforme del...
  • Thermo control system con 4 livelli di temperatura diversi (da 160° C a 230° C)
  • Quick heating system: sistema che consente alla piastra di essere pronta all'uso in...

La distribuzione del calore è omogenea e i maxi-piatti permettono di avere il liscio con una sola passata. È sempre importante dividere i capelli in tante ciocche e assicurarsi di passarli quando sono asciutti e liberi da prodotti (schiume, gel, ecc). Perfetta per chi ha capelli lunghi e voluminosi.

Remington Piastra Larga Shine Therapy

Sempre in una fascia di prezzo più bassa, questo modello Remington propone piatti più larghi per coinvolgere più ciocche nello styling (110mm x 50mm) con il sistema delle lamelle oscillanti. Ha un display digitale e 4 temperature selezionabili, per raggiugere il livello desiderato di calore a seconda della consistenza dei propri capelli.

Offerta
Remington Piastra Larga Shine Therapy, Piastre in Ceramica con Olio Argan Infuso, Display LCD, da 150 a 235 Gradi, 110x45, S8550
13.352 Recensioni
Remington Piastra Larga Shine Therapy, Piastre in Ceramica con Olio Argan Infuso, Display LCD, da 150 a 235 Gradi, 110x45, S8550
  • Piastre piu ampie: 110mm x 50mm/ sistema piastre oscillanti
  • Blocco delle piastre
  • Display digitale
  • Cavo girevole e voltaggio universale

Le lamelle larghe sono in ceramica e arricchite con olio di argan, per migliorare la lucentezza e la setosità del capello. Combattono secco e crespo, anche quando si tratta di un utilizzo quotidiano. In dotazione anche un comodo astuccio.

👌La nostra valutazione finale

I voti di Piastrepercapelli.com sono sempre generalmente e possibilmente alti, perché questo portale tende a raggruppare e recensire solo le piastre migliori, non quelle che possono danneggiare i capelli. Fatta questa premessa, ghd Max ottiene una promozione grazie alle tecnologie e ai materiali di ghd, che consentono di migliora le prestazioni ma non devastano mai la chioma.

  1. TECNOLOGIA 9
  2. DESIGN 9
  3. MATERIALI 9
  4. USABILITA’ 9
  5. INNOVAZIONE 8
  6. QUALITA’/PREZZO 8
  7. PACKAGING 8
  8. ACCESSORI 8

VOTO FINALE GHD MAX STYLER: 8,5

ghd Max Styler Opinioni e recensioni dei clienti [Reali]

La piastra ghd Max è una delle più gettonate da chi ha capelli spessi, voluminosi, grossi e difficili da disciplinare. Le sue lamelle sono molto più estese delle altre e questo permette di racchiudere maggiori quantità di capelli per acconciarli nei modi che si preferisce. L’unica pecca di questa piastra (e delle altre simili) è la difficoltà a realizzare acconciature più versatili, perché le lamelle sono meno arrotondate e flessibili. Scopriamo alcune review sull’argomento.

Ho acquistato questa piastra come soluzione estrema dopo aver provato di tutto, da Imetec a Remigton. Ma la fascia media non va bene per chi ha i capelli così crespi. Ed è una vita che provo con creme, liscianti, cheratina, ricostruzioni: si sono ammorbiditi, ma la consistenza è sempre quella. Speravo che con questa piastra sarei riuscita a praticare velocemente la piega, visto che sono sempre stata abituata a trascorrere ore in bagno con phon e spazzola. In realtà non è propriamente andata così. I capelli rimangono indomabili, e non ho notato colossali differenze rispetto alla styler Original. Anzi, quella è meglio perché permette anche di arricciare.

Un’utente

Come tutte le piastre ghd, questa Max svolge un lavoro eccellente. La temperatura non sale mai al di sopra dei 185 gradi, e questo impedisce al capello di cuocere e distruggersi. Le lamelle in ceramica sono comode, delicate e scorrevoli, mentre il materiale isolante di rivestimento impedisce di scottarsi anche dopo una piccola disattenzione. In 30 minuti ho ottenuto una testa perfetta, come quando vado dalla parrucchiera. L’unica cosa è che a parte il coprilamelle non ci sono tanti accessori inclusi. Consiglio di acquistare il termoprotettore spray, perché tiene i capelli ancora più al sicuro.

Un’utente

La piastra ghd Max funziona molto bene, ma a livello di risultato finale non ho notato un grande salto diverso dalle altre dello stesso marchio. Io ho i capelli molto ricci e crespi, la Classic mi risultava faticosa e pensavo che la Max avrebbe cambiato la mia vita. In realtà funziona bene, ma è inutile comprarla se già si ha il modello più noto, anche perché è più pesante. Le differenze in termini di prestazioni non sono enormi. La cosa importante però è che anche questa, come le altre, non rovina i capelli.

Una reviewer

Videorecensione ghd Max Styler: Live Test [Mettiamola alla Prova!]

Tra le videorecensioni scegliamo quella di Chantel Ceylan, perché è un video non sponsorizzato di un utente che ha davvero i capelli molto ricci e voluminosi, e quindi il target ideale per questa piastra della tecnologia ghd. Lodati la potenza, la velocità e la delicatezza delle lamelle super scorrevoli.

Ho i capelli molto ricci, mi ci volevano almeno 1 ore e 45 minuti-2 ore per passarli tutti!

Chantel Ceylan

Venti minuti. Questo è il tempo che ha impiegato la youtuber a passarsi la ghd Max sui capelli in modo tale da lisciarli completamente. Il crespo sembra essersi dissolto sotto il passaggio delle maxi-lamelle. La quantità di tempo e i risultati vanno sempre calibrati sul proprio tipo di capello, ma l’esempio è sicuramente significativo per farsi un’idea prima dell’acquisto.

Conclusioni

I voti di questa piastra sono alti, perché fa il suo lavoro senza rovinare i capelli. Detto questo, l’abissale differenza con la classica styler non è pervenuta. Sicuramente le lamelle più grandi facilitano il compito, ma i risultati non saranno nettamente diversi da quelli con la piastra di dimensioni normali, sempre della stessa casa hair. In altre parole, è meglio orientarsi sulla classica, che è anche multifunzione.

ghd è uno dei marchi migliori per la produzione di piastra: sicuramente nell’Olimpo delle scelte più apprezzate e consigliate, dagli esperti e dagli utenti stessi. Quindi all’interno delle certezze e delle garanzie su questo brand, probabilmente è meglio fare qualche riflessione prima di scegliere la propria styler ideale, che sia davvero la migliore, la migliore in assoluto e in relazione ai propri capelli.

FAQ ghd Max Styler: Domande e Risposte comuni

Abbiamo raggruppato le principali domande su questa piastra, provando a dare risposte esaustive.

Quanto costa la piastra ghd Max?

Il prezzo di listino della piastra è di 219 euro sul sito ufficiale, tuttavia possiamo trovarla anche a meno sui migliori shop online come Amazon. Nota importante: se vuoi acquistare in altri shop, controlla sempre che il venditore sia affidabile e che alleghi il marchio di autenticità, un ologramma da verificare sul sito.

Come pulire la piastra ghd Max?

La piastra ghd si pulisce con un panno leggermente inumidito con acqua tiepida, o una salvietta per il viso.

Dove comprare ghd Max?

ghd Max si può acquistare su Amazon a prezzi vantaggiosi, oppure sul sito ufficiale ghd, oppure ancora nei negozi fisici o i portali di Mediaworld, Sephora, ecc.

Dove trovare ghd Max al miglior prezzo?

Amazon di solito riserva sconti e prezzi vantaggiosi per alcuni modelli di ghd. Non resta che puntare la propria styler e acquistarla cogliendo al volo un’occasione.

Quali sono le caratteristiche di ghd Max?

Ha una tecnologia Dual-Zone, con sensori che monitorano continuamente la temperatura e impediscono i danni. Le lamelle sono più grandi e piatte rivestite da un materiale glossy, per preservare la lucentezza dei capelli e accelerare i tempi di styling.

Lascia un commento